Bellezza naturale
Bella pelle d’inverno: consigli e cosmesi fai da te

pelle
5 | 2 voto/i

Le basse temperature, l’aria secca degli appartamenti e l’inquinamento contribuiscono a rendere nella stagione fredda la pelle più opaca, spenta e secca. Alcuni prodotti naturali, tra cui oli e burri vegetali, ci vengono in aiuto per mantenere un incarnato splendente

L’inverno rappresenta un momento particolarmente delicato per la pelle, soprattutto delle zone più esposte come il viso e le mani. Le basse temperature attivano una duplice reazione: in primis agiscono sul microcircolo cutaneo, causando una contrazione dei piccoli capillari in superficie, allo scopo di limitare la dispersione del calore del corpo nell’ambiente. Ma provocano anche la riduzione della capacità delle ghiandole sebacee di produrre i grassi necessari a mantenere la piena efficacia del film idrolipidico che assicura nutrimento e idratazione alla pelle.

Per contrastare screpolature, arrossamenti, secchezza e desquamazione è fondamentale dedicare a ogni parte del corpo le cure giuste, vere e proprie “coccole” speciali per l’inverno.

Una mossa vincente contro il freddo consiste nel ricorrere alle molteplici opzioni offerte da burri e oli vegetali, capaci, grazie alle loro formule più ricche e alla consistenza grassa, di assicurare nutrimento profondo e protezione adeguata.

pelleTra le sostanze naturali, spiccano per efficacia e affinità per la pelle alcuni oli vegetali, come quello di argan, germe di grano e jojoba: essendo caratterizzati da una composizione simile a quella del sebo presente sulla nostra pelle, questi oli vengono assorbiti facilmente e stimolano la corretta funzionalità dei tessuti, agendo sia in superficie come idratanti che in profondità come nutrienti. Grazie a un’applicazione quotidiana sono in grado di fornire all’epidermide i grassi di cui ha bisogno, ripristinando la funzionalità della barriera cutanea. Si possono applicare alla sera al posto della crema notte. Quelli più delicati, come l’argan, vanno bene anche di giorno, come base per il trucco. Basta metterli una mezz’ora prima di procedere al make up.

Scrub alla frutta secca

È possibile realizzare uno scrub casalingo che promuove il turnover cutaneo, regalando immediatamente alla pelle luminosità e morbidezza. Ingrediente chiave della preparazione è la frutta a guscio, ricca di sostanze oleose capaci di restituire alla pelle tono ed elasticità. La parte “granulare” esfoliante dello scrub si ottiene polverizzando per qualche istante la frutta secca nel mixer da cucina.

INGREDIENTI

1 manciata di frutta secca (noci, nocciole, mandorle, arachidi a scelta) ben tritata (circa tre cucchiai di “polvere”), 2 cucchiai di olio di mandorle dolci (in assenza va bene anche extravergine d’oliva), 1 cucchiaio di miele fluido (tipo acacia)

Mescolate gli ingredienti in una ciotolina in vetro e applicate lo scrub con un leggero massaggio sulla pelle umida - subito prima di una doccia o di un bagno - eseguendo movimenti leggeri.

Risciacquate con cura e applicate sulla pelle ancora umida un olio vegetale o una crema idratante.

Cold cream versione casalinga

Ideale per mani e piedi, ma indicata anche per la pelle del viso, incluso il contorno labbra, e del corpo, la cold cream o “crema fredda” rappresenta un ottimo preparato per restituire rapidamente alle zone interessate morbidezza ed elasticità. La sua preparazione prevede la fusione di grassi solidi e oli fluidi, così da ottenere una base da arricchire poi con altri principi attivi, come gli oli essenziali.

PREPARAZIONE

Mettete a riscaldare a bagnomaria a fiamma bassa un barattolo di vetro o ceramica da 50 ml. Inserite 30 g di burro di karitè, e - mescolando di continuo - fatelo sciogliere. Togliete il barattolo dal bagnomaria e aggiungete un olio base (ad esempio quello di argan o di mandorle) fino a riempire quasi completamente il vasetto.

Mescolate finché il preparato non sarà quasi freddo. Amalgamate cinque gocce di olio essenziale di arancio amaro (rigenera e rassoda), quattro di geranio (tonifica e lenisce) e tre di gelsomino (idrata e rinfresca). Un paio di gocce di benzoino (reperibile in farmacia, erboristeria o sul web) assicureranno alla vostra preparazione una migliore conservabilità. io vivo naturale bellezza 95

5 | 2 voto/i

Bella pelle d’inverno: consigli e cosmesi fai da te - Ultima modifica: 2021-01-11T08:33:48+01:00 da Sabina Tavolieri
Bella pelle d’inverno: consigli e cosmesi fai da te - Ultima modifica: 2021-01-11T08:33:48+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome