La dieta last minute

    4.7 | 3 voto/i

    Di Barbara Asprea

    Niente panico. È vero, la tanto temuta “prova costume” ha già mostrato (o mostrerà a breve) una figura più appesantita dello scorso anno. Ma nulla è perduto: grazie a un’alimentazione leggera e bilanciata, in uno-due mesi è possibile smaltire quei 3-4 chili che danno “fastidio”. Perché, diciamolo francamente, i grassi che si sono depositati su fianchi o cosce sono un problema prevalentemente estetico e non di salute. Non è consigliabile, perciò, fare diete troppo drastiche o che comportano delle forzature al metabolismo. Molto meglio, al contrario, perdere peso in modo fisiologico e naturale, che non darà “contraccolpi” sgraditi all’organismo. La ricetta? Un’alimentazione leggera ma nutriente, praticamente senza zuccheri aggiunti e con i grassi più consigliabili provenienti dall’olio e dal pesce, e poi ricca di ortaggi e frutta che tra le tante svolgono anche un’importante azione idratante, utile per contrastare la ritenzione di liquidi e dimagrire meglio. Il tutto con cotture brevi e semplici, per rendere la dieta ancora più pratica.

    Ricette

    Branzino allo zenzero
    Cuocete al vapore 100-130 g di filetti di branzino ricoperti da fettine di zenzero fresco. Preparate un condimento con salsa di soia e acqua in parti uguali e irroratevi abbondantemente i filetti nel piatto.

    Farfalle in crema di tofu e pomodorini
    Scottate 80-100 g di tofu in acqua salata per 4-5 minuti. Scolatelo e al suo posto fate lessare 60-80 g di farfalle. Nel frattempo, frullate il tofu insieme a poco olio e sale, poco aglio fresco, prezzemolo e basilico tritati, ammorbidite la crema con poca acqua di cottura. Quindi in una ciotola mescolatela con qualche pomodorino a spicchi. Scolate la pasta e mescolatela alla salsa.

    Pesce con pomodori gratinati
    In una piccola pirofila stendete 100-130 g di filetti di pesce a scelta, ricopriteli con fettine di pomodoro private della parte acquosa e ricoprite il tutto con un misto a base di pangrattato, aglio ed erbe tritate, più qualche cappero. Bagnate con un filo d'olio, succo di limone e infornate per 20-25 minuti.

    Spaghetti integrali piccanti alle acciughe
    Preparate un battuto d'aglio, prezzemolo e peperoncino, poi mettetelo a dorare leggermente con poco d'olio e poi aggiungete 100-130 g di acciughe fresche già sfilettate. Fatele saltare per 5 minuti, poi levatele dalla padella e aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi. Una volta appassiti, aggiungete le acciughe e controllate il sale. Nel frattempo, lessate 60-80 g di spaghetti integrali, scolateli al dente nella padella col pesce, lasciateli insaporire e completate con altro prezzemolo tritato.

    Bulgur alla pizzaiola
    Tritate finemente un po' d'aglio fresco e doratelo appena in poco olio insieme a una spolverata di origano, poi unite almeno 200 g di salsa di pomodoro (o pomodori freschi a pezzi), qualche cappero e portate a cottura. Nel frattempo, lessate 60-80 g di bulgur in brodo vegetale per 15-20 minuti. Scolatelo e mescolatelo alla salsa, cospargetelo con prezzemolo tritato.

    Fusilli profumati al pomodoro crudo e ricotta al forno
    Mentre lessate 60-80 g di fusilli integrali, riducete in pezzetti un po' di pomodorini ben maturi e 80-100 g di ricotta al forno, tritate finemente un rametto di menta e grattugiate la scorza di mezzo limone. Scolate la pasta al dente, conditela subito con i pomodori, poco sale e un goccio d'olio, mescolate bene per qualche istante, poi aggiungete la ricotta, la menta e la scorza di limone.

    Zuppetta di pomodoro
    Tritate 200-300 g di pomodori da sugo; in un pentolino fate stufare un po' di cipolla, sedano e carota affettati e aglio fresco tritato. Quindi unite i pomodori, sale, abbondante timo (o altra erba) e portate a cottura. Frullate ricavando una salsa omogenea. Condite con 1-2 cucchiaini di parmigiano, poco olio e pepe. Gustatela con i crostini.

    Giorno 1

    Colazione

    200 g di yogurt magro con qualche fragola o lampone + 40 g fiocchi avena

    Pranzo

    100 g di insalata con tocchetti di ricotta al forno e fagiolini e pomdorini al basilico
    80 g di pane integrale

    Cena

    120 ml di vino bianco
    60 g di pane integrale o di grano duro
    Zucchine al vapore con maggiorana
    Giorno 2

    Colazione

    40 g di pane integrale
    150 ml di latte di mandorle
    Uno-due cucchiaini di composta di frutta

    Pranzo

    Un'insalata mista
    Farfalle in crema di tofu e pomodorini

    Cena

    60 g di pane integrale o di grano duro
    Spinaci al vapore
    Frittatina di un uovo con timo fresco
    Giorno 3

    Colazione

    150 ml di latte di soia alla vaniglia con 40 g di fiocchi di avena e 1 banana a tocchetti

    Pranzo

    80 g di pane integrale
    100 g di insalata di fagioli borlotti con pomodorini e cetrioli alla menta

    Cena

    Insalata mista
    Pesce con pomodori gratinati
    60 g di pane integrale o di grano duro
    Crema di ortaggi senza patate e legumi
    Giorno 4

    Colazione

    150 g di frullato di yogurt bianco magro e 200 g di frutta mista
    3 gallette di cereali integrali

    Pranzo

    Spaghetti integrali piccanti alle acciughe
    Insalata di rucola e pomodorini

    Cena

    350 g di patate al vapore alla menta
    100 g di tofu alla piastra condito con aromi
    Giorno 5

    Colazione

    Una coppetta di ciliegie
    150 g di latte di mandorla con 40 g di fiocchi di avena

    Pranzo

    Un uovo sodo
    Bulgur alla pizzaiola
    Insalata di sedano e pomodorini

    Cena

    100 g di seitan in padella con capperi, prezzemolo e vino bianco
    30 g di pane integrale o di grano duro
    30 g di bruschette di pane integrale con pomdooro e basilico
    Spinaci al vapore
    Giorno 6

    Colazione

    Uno-due cucchiaini di composta di frutta
    150 ml frullato di soia alla vaniglia con 200 g di banana e lamponi

    Pranzo

    Julienne di carote al limone
    Fusilli profumati al pomodoro crudo e ricotta al forno

    Cena

    120 ml di vino
    Crema di ortaggi senza patate e legumi
    250 g di patate al vapore con erbe
    130 g di filetti di orata al cartoccio con scorza grattugiata di limone ed erbe
    Giorno 7

    Colazione

    Omelette con un uovo farcita con lamponi o ciliegie
    Un bicchiere di spremuta di pompelmo

    Pranzo

    40 g di pane integrale o di grano duro
    Insalata di cetrioli e ravanelli alla menta condita con un vasetto di yogurt intero
    Zuppetta di pomodoro con 40 g di crostini di pane integrale

    Cena

    60 g di pane integrale
    Ortaggi misti al forno (zucchine,sedano,cipolle rosse,carote)
    Un hamburger vegetale
    La dieta last minute - Ultima modifica: 2019-05-31T09:43:51+00:00 da Redazione

    Lascia un commento

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome