La dieta antifame

    dieta
    2.8 | 5 voto/i

    Novembre avrà il suo fascino ma dal punto di vista del mantenimento della linea non è l'ideale (e dicembre sarà molto peggio!). E' durante questo mese, difatti, che le temperature si abbassano decisamente provocando un aumento dell'appetito. Fame e clima, si può affermare, sono inversamente proporzionali: più il termometro scende e più si sente il bisogno di mangiare, mentre in estate accade esattamente il contrario. Quale la soluzione salva-peso da suggerire in questo periodo? Quella di basare la propria alimentazione su cibi particolarmente appaganti, come i cereali integrali, i legumi, i minestroni, un po' di frutta secca. Insomma, piatti sani che "riempiono la pancia" e sono fondamentali per arrivare alla primavera con la stessa taglia...

     

    Ricette

    1° giorno

    Grano khorasan alla zucca
    Tenete in ammollo per almeno una notte il grano e poi lessatene 80 g in brodo vegetale. Nel frattempo, cuocete al vapore una dadolata di zucca (almeno 200 g) e una cipolla piccola. Alla fine frullate il tutto e insaporite la crema ottenuta con abbondante noce moscata, una presa di sale e un po' d'olio. Amalgamatela al grano e completate cpn 30 g di pecorino in scaglie.

    2° giorno

    Padellata di tofu e broccoletti allo zenzero
    Scottate 200-300 g di broccoletti a pezzetti per 5 minuti in acqua poco salata. Scolateli e metteteli a saltare in padella con 80 g di tofu a cubetti, poco olio, un pezzetto di zenzero fresco ridotto in julienne e una spruzzata di salsa di soia (o di aceto balsamico). Fate insaporire per almeno 5 minuti e servite il piatto caldo.

    3° giorno

    Insalata autunnale al cavolfiore
    Riducete in cimette piccole circa un quarto di cavolfiore, quindi affettate in striscioline un po' di radicchio rosso e un po' di lattuga. Condite il tutto con un'emulsione preparata con poco olio, aceto balsamico, poca acqua e un cucchiaino di senape.

    4° giorno

    Sedano rapa arrosto
    Riducete in cubetti circa mezzo sedano rapa, sistematelo in una pirofila con poco olio, una spruzzata di vino bianco, spolverate con sale e spezie a piacere (paprica o curry, ad esempio). Coprite la pirofila e infornate a 180 °C per almeno mezz'ora. scoprendo la teglia a metà cottura.

    5° giorno

    Polenta alla verza
    Saltate in padella con poco olio qualche fettina di cavolo verza ridotto in striscioline sottili con un po' di cipolla, sale e pepe (sfumate con poco vino bianco se attacca). Nel frattempo lessate 80 g di farina di mais per polenta istantanea, quando quasi pronta incorporatevi la verza e lasciate insaporire. nel piatto completate con 30 g di parmigiano in scaglie.

    6° giorno

    Padellata di borlotti e broccoletti
    Scottate per pochi minuti in acqua salata 200 g di broccoletti ridotti in cimette. Nel frattempo fate insaporire in padella 100 g di fagioli borlotti (già cotti) con poco olio, mezza cipolla e un'abbondante spolverata di curry. Dopo 5 minuti unite i broccoletti e saltate ancora per qualche minuto.

    7° giorno

    Orzotto al sedano rapa e taleggio
    Rosolate dolcemente in una pentola con poco olio circa 50 g di sedano rapa a julienne con mezza cipolla tritata. Unite 80 g di orzo, tostatelo appena e poi sfumate con vino bianco. Una volta evaporato aggiungete del brodo e portate a cottura. A fine cottura mantecate l'orzotto con 50 g di taleggio a dadini.

    Giorno 1

    Colazione

    150 g di yogurt magro con 30 g di fiocchi di avena e 2 noci

    Pranzo

    Cime di rapa saltate in padella con aglio e peperoncino
    Grano khorasan alla zucca

    Cena

    40 g di pane integrale
    Crema di ortaggi senza patate e legumi
    Insalata di barbabietole al vapore
    Omelette di un uovo
    Giorno 2

    Colazione

    30 g di pane integrale con 2 cucchiaini di composta di frutta
    100 ml di latte di mandorle

    Pranzo

    Insalata mista
    Minestra densa di pasta corta integrale (50 g) e 100 g di ceci al rosmarino con 30 g di parmigiano

    Cena

    40 g di pane integrale
    Padellata di tofu e broccoletti allo zenzero
    Giorno 3

    Colazione

    100 ml di yogurt di soia con 30 g di fiocchi d'avena e 2 noci

    Pranzo

    Un minestrone di ortaggi misti
    80 g di pane integrale
    Un uovo sodo con julienne di carote e sedano rapa

    Cena

    Un hamburger vegetale alla piastra
    40 g di pane integrale
    Insalata autunnale al cavolfiore
    Giorno 4

    Colazione

    100 g di frullato denso con yogurt magro e 20 g di fiocchi d'avena e 1 banana

    Pranzo

    80 g di farrotto ai funghi porcini con 30 g di parmigiano
    Insalata mista

    Cena

    80 g di seitan saltato in padella con aceto balsamico
    40 g di pane integrale
    Sedano rapa arrosto
    Giorno 5

    Colazione

    100 ml di latte di mandorle + 30 g di pane integrale con 2 cucchiaini di composta di frutta

    Pranzo

    Julienne di carote e finocchi
    Polenta alla verza

    Cena

    Crema di ceci alla paprica + 20 g di crostini integrali
    30 g di pane integrale
    Misto di ortaggi al forno al cartoccio
    Giorno 6

    Colazione

    100 ml di yogurt di soia con 30 g di fiocchi di avena e 1 cucchiaino di miele

    Pranzo

    80 g di pane integrale
    Insalata mista
    Padellata di borlotti e broccoletti

    Cena

    Crema di ortaggi senza patate e legumi
    40 g di pane integrale
    Giorno 7

    Colazione

    30 g di pane integrale
    Una coppetta con 50 g di ricotta con 2 noci e mezzo cucchiaino di miele

    Pranzo

    Spinaci al vapore
    Orzotto al sedano rapa e taleggio

    Cena

    40 g di pane integrale
    Finocchi in insalata
    80 g di stufato di tofu e funghi misti con aglio al prezzemolo
    2.8 | 5 voto/i

    La dieta antifame - Ultima modifica: 2020-11-05T08:49:16+01:00 da Redazione
    La dieta antifame - Ultima modifica: 2020-11-05T08:49:16+01:00 da Redazione

    Lascia un commento

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome