La dieta a Km zero


    Gli anglosassoni lo chiamano comfort food: ossia il cibo preparato in modo tradizionale che esercita un richiamo nostalgico e sentimentale. Piatti che più che lo stomaco ci "riempiono" di emozioni positive (e quindi più appaganti). Si tratta di pietanze appartenenti sia alla tradizione gastronomica locale che a quella familiare. L'idea è quella di attingere al nostro repertorio di ricette regionali per una dieta "confortante", ma anche molto salutare e nutriente grazie alla notevole presenza di cereali integrali e ortaggi. Per farla abbiamo spaziato da nord a sud: dalla zuppa di pane al ginepro valdostana alle fantastiche orecchiette pugliesi alle verdure. Dal ligure baccalà in zimino alla siciliana insalata di arancia e aringa. Tutte ricette molto semplici e veloci, modificate per  la quantità d'olio e altri grassi (in parte sostituiti dal brodo vegetale) e per l'avere sostituito alla pasta tradizionale quella integrale o i cereali in chicchi.

    Giorno 1

    Colazione

    200 g di yogurt bianco con 40 g di cereali in fiocchi senza zuccheri

    Pranzo

    Insalata mista con 1 uovo sodo e 30 g di pane tostato
    50 g di minestrone denso di ortaggi allo zafferano e orzo lesso

    Cena

    Radicchio stufato con aceto balsamico
    Zuppetta di pane al ginepro
    Giorno 2

    Colazione

    Pane di segale
    Un'arancia
    150 ml di latte di mandorle senza zuccheri
    Un cucchiaino di composta di frutta

    Pranzo

    Fusilli integrali alla catalogna
    Scarola a piacere
    Insalata di fagioli cannellini 100 g

    Cena

    Patate al vapore prezzemolate 250 g
    Giorno 3

    Colazione

    150 ml di frullato con latte parzialmente scremato
    40 g di fiocchi d'avena
    Una mela + mezza banana

    Pranzo

    Orecchiette alle cime di rapa
    Insalata mista

    Cena

    Crema di ceci pungente alle erbe
    120 g di petto di pollo in padella con funghi trifolati con aglio e prezzemolo
    Giorno 4

    Colazione

    150 ml di latte di mandorla senza zuccheri
    40 g di cereali in fiocchi senza zuccheri

    Pranzo

    Carote alla julienne
    Farro con cavolfiore al prezzemolo
    Un bicchiere di spremuta d'agrumi

    Cena

    Insalata di arancia e aringhe
    Crema di ortaggi (senza patate e legumi)
    50 g di pane di segale
    Giorno 5

    Colazione

    200 g di yogurt bianco magro
    Una pera piccola
    40 g di fiocchi d'avena

    Pranzo

    80 g di pane di segale tostato
    Zuppa di cavolo nero e fagioli borlotti

    Cena

    Triglie marinate al cartoccio
    60 g di pane integrale
    Insalata di lattuga e finocchio
    Giorno 6

    Colazione

    Un bicchiere di spremuta d'arancia
    40 g di pane integrale tostato + 1 cucchiaino di miele

    Pranzo

    Insalata mista
    Spaghetti alle acciughe

    Cena

    Mesciua veloce
    120 ml di vino
    Broccoletti al vapore
    Giorno 7

    Colazione

    100 g di torta di mele

    Pranzo

    Brodetto semplice di pesce
    Insalata mista

    Cena

    Zuppa integrale di riso e zucca
    Spinaci al vapore
    80 g di ricotta

    La dieta a Km zero - Ultima modifica: 2020-10-07T19:39:55+02:00 da Redazione
    La dieta a Km zero - Ultima modifica: 2020-10-07T19:39:55+02:00 da Redazione

    2 COMMENTI

    Lascia un commento

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome