Fatto in casa
Stop alle zanzare: 3 rimedi naturali

zanzare

Gli spray anti zanzare e gli zampironi in commercio funzionano, ma in alcuni casi rilasciano sostanze dannose. Gli oli essenziali, da sempre ottimi alleati contro gli insetti, se applicati bene non danno problemi. Scopriamo come usarli anche per lenire le punture

Le zanzare ce la mettono tutta per rendere meno piacevoli le nostre serate e nottate estive, sia in casa che all’aria aperta. Questi fastidiosi insetti sembrano amare più alcune persone rispetto ad altre. Ad esempio, chi produce più anidride carbonica e acido lattico. E questo succede se si è in sovrappeso oppure si corre o si fa sport all’aperto. Inoltre, pungono di più chi ha un corpo più caldo, come bambini, atleti e donne incinte.

Gli insetticidi classici a base chimica sono spesso efficaci ma non sempre salutari. Uno per tutti è il famoso zampirone: si stima che bruciando rilasci una quantità di particolato equivalente a quella di 70-100 sigarette. Importante, se si decide di utilizzarlo, è posizionarlo sempre fuori casa e in modo che persone e animali non ne respirino i fumi.

Advertisement

Ma ci sono anche metodi naturali per combattere le zanzare, atossici e ideali per ambienti interni ed esterni. La loro persistenza nel tempo non è alta, quindi vi consigliamo di ripeterne spesso l’applicazione sulla pelle o la nebulizzazione nell’aria.

5 consigli per prevenire

1. Per evitare efficacemente la proliferazione delle larve, svuotate regolarmente i sottovasi delle piante in giardino o terrazzo ed eliminate ogni ristagno di acqua anche in fontanelle, giochi per bambini...

2. Le candele e gli incensi all’olio di citronella hanno un’azione blanda e sono efficaci solo nelle immediate vicinanze. Utilizzateli in combinazione con un repellente corpo come quelli consigliati nelle nostre ricette.

3. Piante di basilico, menta, rosmarino, catambra, coltivate in giardino o balcone, aiutano a tenere lontane le zanzare. Anche la lavanda e il geranio sono efficaci per allontanare questi fastidiosi insetti.

4. Combattete le zanzare attirando i loro predatori. Se avete un giardino ampio, acquistate o costruite una bat box: un riparo per pipistrelli che contribuiranno a risolvere il problema. Anche i pesci rossi in stagni o laghetti possono aiutare, nutrendosi delle larve di zanzara.

5. Vestitevi con abiti chiari se dovete passare una serata all’aria aperta. Sembra che le zanzare.

3 rimedi homemade

Repellente per ambienti

Ingredienti: 3 cucchiai di olio di neem, 20 gocce di olio essenziale di tea tree, 20 gocce di olio essenziale di rosmarino, 200 ml di alcol alimentare.

Mescolate l’olio di neem e l’alcol.

Aggiungete le gocce dei due oli essenziali, all’interno di un flacone pulito, con vaporizzatore.

Agitate bene prima dell’uso. Nebulizzate su tessuti o nell’ambiente.

Lozione con erbe e spezie

Questi odori non piacciono alle zanzare, che rimarranno lontane. Dopo 3-4 ore ripetete l’applicazione.

Ingredienti1 cucchiaio di chiodi di garofano, 1 rametto di rosmarino, 2 foglie d’alloro, la buccia di 1 limone, 125 ml di alcol alimentare, 200 ml di olio di mandorle dolci.

Mettete in infusione le spezie, le erbe e la buccia del limone nell’alcol alimentare, all’interno di un vasetto chiuso. Tenetelo in un luogo buio e fresco per almeno 15 giorni.

Trascorso questo tempo, filtrate l’alcol aromatizzato e miscelate il tutto con l’olio di mandorla.

Trasferite in un flacone pulito e agitate bene prima di applicare la lozione su gambe e braccia.

Spray corpo

Un paio di puff nelle zone del corpo preferite dalle zanzare e sarete al sicuro dalle loro punture per qualche ora.

Un prodotto che si asciuga subito e non unge.

Ingredienti: 40 ml di alcol alimentare, 50 ml di acqua distillata, 10 g di glicerina, 20 gocce di olio essenziale di geranio, 20 gocce di olio essenziale di citronella, 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 10 gocce di olio essenziale di rosmarino

Mescolate alcol, glicerina e acqua distillata, creando un’emulsione.

Aggiungete tutti gli oli essenziali, mescolando con cura.

Trasferite in un flacone pulito, con vaporizzatore. Agitate bene prima dell’uso.

Come conservarli

I nostri prodotti, se tenuti all’interno di flaconi puliti, al riparo da luce e calore eccessivi, si conservano per un massimo di due mesi.

 


Stop alle zanzare: 3 rimedi naturali - Ultima modifica: 2021-07-08T09:05:14+02:00 da Redazione
Stop alle zanzare: 3 rimedi naturali - Ultima modifica: 2021-07-08T09:05:14+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome