Sazi e leggeri
10 consigli per mangiare bene


Per mangiare bene si possono seguire alcuni semplici consigli che aiuteranno la salute e faranno diminuire il girovita. Eccoli!

Oltre alla qualità del piatto che si sta mangiando ci sono anche alcune "regole" che aiutano a mangiare bene, alzarsi da tavola soddisfatti e senza sensi di colpa per la linea.

  1. Mangiate molto cibo vegetale non lavorato. Il cibo vegetale non lavorato (verdure fresche, frutta fresca e a guscio, germogli, radici e tuberi a esclusione delle patate bianche) è quello che protegge di più il nostro corpo, è completo, ci fornisce una miriade di sostanze utilissime e sazia più in fretta. Cercate di non preparare piatti che non contengano vegetali, perché questi insaporiscono, aumentano il volume del cibo e fanno bene!
  2. Non tenete cibo poco sano in casa. Se il cibo spazzatura o i cibi ipercalorici aspettano, pazienti, nella dispensa o nel frigorifero, state sicuri che prima o poi qualcuno li mangerà. Non è tanto il danno di mangiare, ogni tanto, qualcosa “fuori dalle righe”, ma piuttosto il fatto che i cibi ipercalorici, i grassi poco sani e i dolci inducono dipendenza.
  3. Iniziate sempre i pasti mangiando un grande piatto di verdure crude. Questa sana abitudine aumenta la sazietà e ci fa fare il pieno di molecole preziose e fibre. Le cose importanti sono quelle da fare subito!
  4. Mangiare vegetali di stagione e locali. I vegetali di stagione hanno meno pesticidi

    e maggiori quantità di molecole utili di quelli coltivati in serra. Attenzione alla provenienza. Alcuni Paesi hanno controlli meno severi dell’Italia e altri utilizzano durante tutto l’anno coltivazioni intensive in serra.

  5. Variate il tipo e i colori dei vegetali. Ogni vegetale e ogni colore ha la sua particolarità e apporta sostanze differenti. Per essere sicuri di assumerle tutte, l’importante è variare!

  6. Preparate spuntini deliziosi e sani. Per non cadere in tentazione, tenete sempre a portata di mano qualcosa che sia sano e di vostro gradimento. Vanno bene noci, mandorle e nocciole oppure frutta. Una volta persa l’abitudine di mangiare cibi dolci e ipercalorici, potremo finalmente apprezzare il vero sapore degli alimenti sani e deliziosi.
  7. Anche l'occhio vuole la sua parte. A volte basta l’abitudine di disporre in

    modo elegante un cibo nel piatto, oppure di aggiungere semi o frutta a guscio in granella. Che ci crediate o no, percepirete il gusto in modo differente.

  8. Utilizzate i legumi. Questa splendida fonte di proteine è estremamente salutare

    e versatile. Contiene pochi grassi, aumenta la sazietà e normalizza i valori ematici di lipidi e zuccheri. Quelli secchi si conservano a lungo… dunque mai senza!

  9. Bevete solo acqua e infusi di erbe. La quantità di zucchero nascosta nelle bevande

    zuccherate industriali è impressionante. Oltretutto i liquidi zuccherati provocano picchi glicemici molto grandi e questi sono dannosi e inducono dipendenza, dunque non aggiungere mai dolcificanti!

  10. Usate spesso le scarpe da ginnastica. E non per andare al centro commerciale!

    Fate almeno 20 minuti di passeggiata al giorno. Senza attività fisica il corpo invecchia e diviene meno funzionale.

 

Tratto dal libro Cucina medicina di Roberta Rossi Brunori edito da Tecniche Nuove

 

 


10 consigli per mangiare bene - Ultima modifica: 2020-10-16T11:51:13+02:00 da Redazione
10 consigli per mangiare bene - Ultima modifica: 2020-10-16T11:51:13+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome