Il beauty verde dell’estate


Quattro prodotti da preparare in casa per difendere pelle e capelli dai danni di un’eccessiva esposizione al sole e anche per proteggersi dalle zanzare. Con la sola, grande forza della natura

Una maschera nutriente per il viso, un doposole, un olio per capelli e un antizanzare a base di oli essenziali, tutti fatti in casa con ingredienti facilmente reperibili, senza conservanti e aromi di sintesi. Le nostre ricette vi aiuteranno a mantenere pelle e capelli idratati e luminosi anche durante la stagione estiva, quando sole, vento e acqua salata li rendono spesso spenti, opachi e inariditi. I prodotti che vi presentiamo si preparano velocemente e vanno utilizzati nel giro di poco tempo. Un consiglio: scegliete solo materie prime di ottima qualità, preferibilmente di derivazione biologica, per evitare di spalmare sulla pelle anche residui di antiparassitari o altre sostanze nocive.

Doposole all’aloe vera

Il succo d’aloe vera è un prezioso calmante della pelle, ottimo per curare le ustioni e tutti i tipi di arrossamento, ad esempio quello provocato dall’esposizione al sole. Potete utilizzarlo anche sui capelli come maschera nutriente. Se avete in casa una pianta di almeno tre anni d’età, provate ad estrarre il succo direttamente da una foglia: tagliatela, lavatela e asciugatela, togliete con un coltello le parti spinose esterne e poi sezionatela a metà in modo da aprirla come un libro. Con l’aiuto di una grattugia o di una centrifuga potete raccogliere il succo in una ciotola. I prodotti realizzati con il succo d’aloe devono essere conservati in frigorifero.
Ingredienti per circa 250 ml di prodotto
1 tazza d’acqua distillata, 3 cucchiai di succo d’aloe (se confezionato, sceglietelo puro, senza additivi), mezzo cucchiaio di agar agar, 2 cucchiai di olio di girasole bio, 15 gocce di olio essenziale alla menta piperita, 15 gocce di olio essenziale alla lavanda
Preparazione
1 Versate il succo d’aloe nella tazza d’acqua distillata. Mescolate bene e filtrate il liquido con un colino a maglia sottile in un nuovo recipiente. A questo punto aggiungete l’agar agar.
2 Unite l’olio di girasole e continuate a miscelare bene tutti gli ingredienti. Potete aiutarvi anche con un frullatore. Al termine aggiungete gli oli essenziali. Versate il composto in una bottiglia con tappo spray.
Usatelo così: agitate bene prima dell’uso e applicate il doposole generosamente su tutto il corpo, viso e capelli compresi, cercando di evitare gli occhi. Conservatelo in frigo per massimo un mese.

Maschera tropicale

Per nutrire a fondo la pelle ecco una maschera a base di papaya, mango e lime, frutti ricchissimi di vitamina C e di enzimi che aiutano a combattere i radicali liberi.
Ingredienti per 1 applicazione
mezza papaya, mezzo mango, mezzo lime, 1 cucchiaio di maizena
Preparazione
1 Pelate e tagliate a pezzi il mango e la papaya, togliendo i semi da quest’ultima. Tagliate il lime in quattro pezzi, conservando la buccia, e frullate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo, completamente privo di grumi.
2 Versate tutto in una ciotola e aggiungete la maizena quanto basta per ottenere una crema non troppo liquida.
Usatela così:applicate la maschera sul viso pulito, sul collo e sul decolté. Lasciate in posa per 12-15 minuti e risciacquate bene.

Olio antizanzare

La base di questo antizanzare è l’olio di mandorle nel quale si lasciano macerare alcune foglie d’alloro e qualche chiodo di garofano insieme ad alcuni oli essenziali come quelli di geranio, citronella e altre essenze aromatiche come il timo o il rosmarino, che sono dei veri e propri repellenti naturali degli insetti. L’olio così ottenuto è un rimedio efficace per tenere lontane le zanzare per almeno tre o quattro ore.
Ingredienti
6-7 foglie d’alloro, 4-5 chiodi di garofano, 2 tazze di olio di mandorle, 15 gocce di olio essenziale di rosmarino, 10 gocce di oli essenziali rispettivamente di citronella, di timo bianco e di geranio
Preparazione
1 Lasciate macerare per una settimana l’olio di mandorla con le foglie d’alloro, i chiodi di garofano e gli oli essenziali, in un barattolo di vetro a bocca larga, agitandolo bene almeno una volta al giorno. Filtrate l’olio con un colino all’interno di un barattolo spray, ad esempio quello di un vecchio deodorante.
2 Agitate bene il prodotto prima di applicarlo e massaggiatelo in modo da farlo ben assorbire.
Usatelo così: spalmatelo su tutto il corpo, evitando solo la parte del contorno occhi e bocca.

Olio protettivo per capelli

È un ottimo trattamento durante l’estate, quando i capelli tendono a inaridirsi a causa dell’esposizione al vento e al sole. L’olio di jojoba non è un vero e proprio olio ma una cera liquida che isola la pelle e i capelli dagli agenti atmosferici e contiene un leggero fattore di protezione anti Uva. All’olio di jojoba aggiungete qualche goccia di olio essenziale di camomilla per aumentare le proprietà sfiammanti e rivitalizzanti del cuoio capelluto. Tutti gli ingredienti di questa ricetta possono essere acquistati in erboristeria o nei supermercati di prodotti biologici.
Ingredienti
30 ml di olio di jojoba, 20 gocce di olio essenziale di camomilla
Preparazione
1 Unite l’olio di jojoba e l’olio essenziale di camomilla in un flacone con tappo spray e agitate bene.
2 Lasciate macerare per un paio di giorni prima di utilizzarlo sui capelli in modo da poter sfruttare a pieno tutti i principi attivi della camomilla disciolti nell’olio.
Usatelo così: applicatelo sui capelli bagnati, senza risciacquare. Non eccedete con le quantità per non appesantire troppo la chioma. È ottimo anche per prevenire le doppie punte.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here