Spaghetti con indivia belga in salsa di verza e taleggio

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 20 minuti 30 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Tagliate le foglie di verza in 4-5 parti e lessatele in abbondante acqua salata per 10 minuti, fino a renderle tenere. Scolatele con una schiumarola su un piatto, conservando al caldo l’acqua di cottura. Lasciatele intiepidire, strizzatele leggermente e poi frullatele insieme al taleggio in pezzi fino a ottenere una crema da ammorbidire con poco latte.
  • Sfogliate i cespi di belga, mettendo da parte qualche fogliolina per la decorazione e tagliate le foglie in striscioline sottili.
  • Tritate finemente aglio e salvia, quindi rosolateli per uno-due minuti in una padella dal fondo spesso insieme a 3-4 cucchiai d’olio, aggiungete le striscioline di indivia, salate e fate saltare a calore vivace per 5 minuti scarsi. Passato questo tempo, abbassate la fiamma e unite la curcuma diluita in mezzo bicchiere d’acqua di cottura della verza e cuocete per altri 2-3 minuti.
  • Riportate a bollore l’acqua della verza e lessatevi al dente gli spaghetti. Scolateli e tuffateli nella padella con l’indivia facendoli insaporire per un minuto; distribuiteli nei piatti e sistemate nel mezzo la crema di verza riscaldata. Decorate con le foglie messe da parte e servite subito.
Recipe Notes

Una bottiglia ben fresca di Traminer Aromatico del Trentino dell’ultima vendemmia s’intona sia con il timbro intenso della curcuma sia con il penetrante sapore del taleggio

Spaghetti con indivia belga in salsa di verza e taleggio - Ultima modifica: 2016-11-17T20:53:54+01:00 da