Sformato di cavolfiore

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
2-4 persone 30 minuti 35 minuti forno
Ingredienti
Istruzioni
  • Riducete il cavolfiore a cimette e cuocetele: noi le abbiamo messe in forno a 180° per mezzora con olio e sale, ma potete cuocerle al vapore o lessare 10 minuti. In questi due casi, se volete un tortino saporito, passatele in padella con un po’ di olio e sale. Altrimenti conditele con olio e sale senza rosolarle.
  • Prepariamo la besciamella vegan. Tritate una cipolla più finemente possibile. Fate rosolare a fuoco medio-basso in un’ampia casseruola finchè diventa ben trasparente, con 4 cucchiai di olio oppure un tocchetto di burro. Unite l’amido di mais e mescolate.
  • Iniziate ora ad aggiungere a filo il latte di soia, mescolando continuamente fino ad ottenere una besciamella abbastanza densa ma non troppo. Aggiungete due pizzichi di sale, uno di pepe e uno di noce moscata. Mescolate e assaggiate.
  • Sfornate le cimette oppure scolatele se le avete lessate. Dividetele in pezzetti più piccoli se sono grosse. Conditele se non sono già condite.
  • Aggiungete le cimette di cavolfiore alla besciamella e mescolate. A questo punto aggiungete un uovo sbattuto e uno spicchio d’aglio se volete lo sformato più saporito. Foderate uno stampo con carta da forno e versatevi il composto. Infornate a 180° per 35 minuti. Se avete scelto la versione vegan, omettete l’uovo ma versate il composto in una pirofila senza carta da forno e infornate.
  • Mentre il tortino cuoce in forno, prepariamo la copertura. Verza, ma anche cavolo riccio è perfetto per coprire questo sformato succulento. Riducete qualche foglia di verza a striscioline e rosolatele con olio e sale, poi stufatele aggiungendo mezzo bicchiere di acqua che farete asciugare senza coperchio. Quando la verza è cotta aggiustate di sale e pepe.
  • Sformato vegan di cavolfiore
    Sfornate il tortino e fate intiepidire prima di rimuovere la carta forno. Il tortino rimane succoso, quindi è possibile si attacchi un po’ alla carta. Coprite con la verza e qualche pinolo tostato. Servite con una spolverata di pepe.
Recipe Notes
Polpette vegan di verza
Polpette di verza

Con la verza rimasta, provate queste deliziose polpette dorate!

Sformato di cavolfiore - Ultima modifica: 2020-12-04T03:27:29+01:00 da