Pizza di cavolfiore senza glutine

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
2 persone 15 minuti 35 minuti forno
Ingredienti
Per la farcitura:
Istruzioni
  • Riducete il cavolfiore a cimette e frullatele fino ad ottenere un cous cous crudo di cavolfiore. Non fatevi scoraggiare dall’odore sulfureo 🙂
  • In una padella bassa e ampia portate a bollore due dita d’acqua; versate il cavolfiore frullato e cuocete per 4 minuti.
  • Scolate in uno scolapasta a maglie strette, poi trasferite su un canovaccio pulito. Strizzate il cavolfiore più e più volte, fin quando avrete tolto più acqua possibile.
  • In una ciotola, amalgamate il cavolfiore con la ricotta, l’albume (o se volete, l’uovo intero) e un cucchiaio di parmigiano.
  • Stendete su una placca da forno foderata con carta un disco di impasto, con uno spessore di massimo 1 centimetro. Infornate a 200° per 30 minuti. Se dopo 30 minuti la pizza non è ancora dorata, lasciate per altri 10 minuti.
  • Mentre la pizza cuoce, frullate 20 pomodorini. Mettete i restanti pomodorini in una teglia irrorandoli di olio e sale. Infornateli sotto la pizza per 15 minuti.
  • Cuocete un sugo veloce di pomodorini con la cipolla tritata (o frullata) tenendolo in padella per 10 minuti. Quando la pizza è appena dorata, estraetela da forno e farcitela con il sugo di pomodoro, la mozzarella stracciata (non tagliata a coltello) e le olive.
  • Pizza di cavolfiore senza glutine
    Quando la mozzarella è sciolta, sfornate e completate con i pomodorini al forno, l’origano e il basilico.
Pizza di cavolfiore senza glutine - Ultima modifica: 2020-01-10T03:29:34+00:00 da