Dessert a strati con crema di ricotta e fragole

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
6 persone 25 minuti 15 minuti
Ingredienti
Per la crema
Istruzioni
  1. Mescolate il miele insieme alla vaniglia in una piccola casseruola, fate sobbollire su fuoco basso per un paio di minuti, quindi lasciate raffreddare.
  2. Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate in una ciotola solo i tuorli con il miele fino a ottenere un composto gonfio.
  3. Montate gli albumi a neve ben ferma, quindi uniteli alla crema di tuorli insieme a un pizzico di sale, alla farina di farro spelta e a quella di amaranto (entrambe setacciate). Amalgamate delicatamente gli ingredienti con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.
  4. Rivestite con carta da forno una teglia rettangolare di circa 25×30 centimetri. Stendetevi il composto, livellatene la superficie con una spatola e infornate a 160 °C sul ripiano più alto del forno per 15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
  5. Lavorate, nel frattempo, in una ciotola la ricotta con lo yogurt, lo zucchero, il liquore (facoltativo) e un pizzico di sale finché il composto diventa soffice e liscio. Quindi frullate le fragole, tenendone da parte 6 per la decorazione.
  6. Rovesciate su un foglio di carta da forno il pan di Spagna e con un coppapasta di 6 cm di diametro ricavate 6 dischetti (comunque regolate il diametro dei dischi a seconda dei vostri bicchieri). Poi sistemateli all’interno dei bicchieri da dessert, quindi irrorateli con il frullato di fragola e ricoprite con uno strato di crema e di ricotta.
  7. Lasciate riposare in frigo per 5-6 ore ma anche per una notte intera. Al momento di servire, decorate i dessert con le fragole affettate e un po’ di mandorle tritate.