Penne piccanti con cardi e ricotta

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 20 minuti
Istruzioni
  • Scartate le parti fibrose dei cardi e riduceteli in tocchetti di un centimetro,immergendoli man mano in acqua acidulata col succo del limone perché non anneriscano.
  • Rosolate l’aglio e il peperoncino interi in una padella larga e dal fondo pesante.Unite i cardi scolati e fateli insaporire per 3-4 minuti, poi aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, una presa di sale, mettete il coperchio e lasciate stufare per 10 minuti a fiamma media, in modo che l’acqua venga assorbita. Alla fine togliete il peperoncino e l’aglio. Mettete di nuovo il coperchio sulla padella. (Se la pasta è quasicotta, tenete i cardi su fuoco minimo).
  • Lessate, nel frattempo, la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela decisamente al dente e unitela ai cardi. Aggiungete la ricotta,stemperata con poca acqua di cottura della pasta. Insaporite a fiamma viva per un minuto.
  • Servite le penne cospargendole col pecorino grattugiato oppure ridotto in scagliette sottili.
  • Potete unire al soffritto di aglio e peperoncino un paio di filetti di acciuga, ben dissalati e ridotti in pezzettini.
Recipe Notes

Il cardo è una verdura dotata di piacevole vena amarognola: contrastatela con un bianco fruttato, dal sapore largo e sostanzioso come il calabrese Cirò Bianco. Servitelo decisamente fresco.

Penne piccanti con cardi e ricotta - Ultima modifica: 2016-11-17T16:39:21+01:00 da