Tortelli amari alla mantovana

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 45 minuti 15 minuti
Ingredienti
Per il ripieno
Per il condimento
Istruzioni
  • Impastate le uova con la farina bianca e la semola fino a ottenere un composto omogeneo, se necessario unite poca acqua. Coprite, quindi, l’impasto con pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  • Scottate brevemente le erbette in acqua, scolatele, strizzatele e tritatele.
  • Preparate il ripieno. Sciogliete il burro in una casseruola, fatevi rosolare la salvia rendendola croccante, poi scolatela e tenetela da parte. Nello stesso burro dorate la cipolla affettata finemente e una lamella di aglio; a questo punto riunite salvia, cipolla, aglio, un cucchiaio di pangrattato e tritate il tutto. Fate insaporire nel burro rimasto in padella anche le erbette per 2 minuti, quindi mescolatevi il trito e lasciate raffreddare.
  • Condite in una ciotola la farcia con una grattugiata di noce moscata, l’erba amara tagliata finemente, l’uovo, il parmigiano, il pangrattato restante e una presa di sale. Amalgamate con cura tutti gli ingredienti e fate riposare per un’ora.
  • Stendete la pasta ottenendo 2 sfoglie sottili. Distribuite su una sfoglia la farcia in modo regolare, ricopritela con l’altra sfoglia e confezionate i ravioli ritagliandoli con una rotella tagliapasta ondulata.
  • Mettete a lessate i ravioli in abbondante acqua salata e profumata con una foglia di alloro. Nel frattempo, in una padella, fondete il burro del condimento insieme a qualche foglia di salvia, quindi scolate i ravioli nel burro, spolverateli col parmigiano e serviteli.
Tortelli amari alla mantovana - Ultima modifica: 2016-11-23T14:24:02+01:00 da