Torta di carote e mandorle con frosting di anacardi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
8 persone 20 minuti 40 minuti
Ingredienti
Per la torta
Per il frosting
Istruzioni
  • Mettete gli anacardi a bagno in acqua calda circa 2 ore prima di preparare la torta.
  • Tagliate a pezzi e grattugiate le carote nel mixer oppure con l’apposita grattugia.
  • Mescolate in una ciotola la farina di mandorle con la farina di riso, lo zucchero, la fecola, mezzo cucchiaino di cannella (o anche di più, regolatevi secondo il gusto personale), il lievito, la vaniglia e un pizzico di sale. Quindi incorporate la bevanda vegetale, lo sciroppo d’acero e l’olio, lavorando con un cucchiaio finché il composto risulterà omogeneo e denso. Per ultime amalgamate le carote.
  • Rivestite con carta da forno una teglia quadrata da circa 20 centimetri di lato. Stendetevi l’impasto, livellandolo con una spatola o un cucchiaio. Infornate a 180 °C per 40 minuti, facendo la prova dello stuzzicadenti per valutare la cottura: tenete presente che questa torta rimane un po’ umida. Sfornatela e lasciatela raffreddare.
  • Preparate il frosting. Scolate gli anacardi e versateli nel mixer, quindi aggiungete lo sciroppo d’acero, lo zucchero a velo, la vaniglia, la bevanda vegetale, l’olio e il succo di limone. Frullate il tutto alla massima potenza per qualche minuto, fermandovi all’occorrenza per recuperare il composto dalle pareti del bicchiere. Il frosting dovrà risultare liscio e possibilmente senza grumi.
  • Ricoprite con la crema la superficie della torta solo quando diventa tiepida e completate cospargendo un po’ di carota grattugiata o ridotta in julienne.
Torta di carote e mandorle con frosting di anacardi - Ultima modifica: 2022-03-16T15:13:23+01:00 da