Polenta ai funghi porcini

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 30 minuti 50 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Versate la farina di mais in un litro d’acqua salata in ebollizione e cuocetela per 5 minuti, sempre mescolando per non formare grumi. Rovesciatela, quindi, su un tagliere grande e lasciatela raffreddare.
  • Pulite i funghi porcini con un panno umido, riducetene in rondelle i gambi e in fettine i cappelli. In alternativa, mettete a bagno i funghi secchi per 10 minuti in una tazza d’acqua.
  • Preparate la besciamella. Frullate il latte insieme alla farina bianca, poi in una casseruola mescolate il composto con un cucchiaio d’olio e con una grattugiata di noce moscata. Lasciate addensare, a fiamma bassa, mescolando continuamente. Se si formano grumi frullate di nuovo con un frullatore a immersione.
  • Stufate delicatamente i porcini in un tegame coperto per 15 minuti con la cipolla tritata, 2 cucchiai di olio, il rosmarino e una presa di sale. Se usate i funghi secchi, scolateli e filtrate l’acqua di ammollo versandone un po’ durante la cottura insieme agli aromi. Alla fine mescolate funghi e cipolla alla besciamella e levate il rametto di rosmarino.
  • Tagliate la polenta a fette rettangolari spesse 1 cm, disponetene un primo strato in una pirofila oliata e cospargetelo con tutta la besciamella ai funghi e con metà del formaggio grattugiato. Formate un secondo strato di polenta spolverata col restante parmigiano. Infornate a 180 °C per circa 25 minuti.
Polenta ai funghi porcini - Ultima modifica: 2021-10-03T23:28:26+02:00 da