Sogliola flambata con riso al curry e zenzero

Va preparato in anticipo.

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 15 minuti 20 minuti
Ingredienti
Salsa
Riso
Istruzioni
  • Fatevi sfilettare le sogliole dal pescivendolo. A casa sciacquate i filetti e asciugateli con carta da cucina.
  • Tritate molto finemente l’aglio, tagliate a fettine sottili lo zenzero e la cipolla, bagnateli con 4 cucchiai d’olio, aggiungete il curry e mescolate tutti gli ingredienti a lungo.
  • Disponete i filetti di sogliola in un piatto, versateci sopra la salsa e fateli irrorare bene da ogni parte. Lasciateli insaporire in frigo per 2 o 3 ore, rivoltandoli ogni tanto.
  • Scolate i filetti dalla salsa sgrondandoli in modo che cipolla, aglio e zenzero rimangano nel piatto.
  • Scaldate una padella su fuoco minimo con 2 cucchiai d’olio, versateci la marinatura con l’olio e gli aromi; fate rosolare dolcemente aglio, cipolla e zenzero finché non saranno dorati. Alzate la fiamma e aggiungete i filetti: cuoceteli 3 minuti per parte, salateli e alla fine flambateli con il gin bollente e levate dal fuoco.
  • Lessate, nel frattempo, il riso in acqua salata a bollore aromatizzata col curry, la cipolla tritata finemente e le foglie di alloro. Scolatelo, togliete l’alloro e mescolate il riso con 2-3 cucchiai d’olio.
  • Sistemate con attenzione i filetti di sogliola ancora caldi in un piatto da portata, possibilmente anch’esso caldo, copriteli con la loro salsina, contornateli con il riso al curry e serviteli immediatamente.
Recipe Notes

La prevalenza aromatica sulla delicatezza della sogliola, farà propendere la vostra
scelta verso un Gewürtztraminer della Val Venosta, vino dai profumi inebrianti.

Sogliola flambata con riso al curry e zenzero - Ultima modifica: 2016-11-17T17:13:19+01:00 da