Piatti faidate per la pausa pranzo


In allegato con il numero di aprile di Cucina Naturale troverete in vendita il libro Piatti faidate per la pausa pranzo di Jeanne Pérego e Lella Niccoli. Ecco tratta dal libro la video ricetta del farro con carciofi e fagiolini

In allegato con il numero di aprile di Cucina Naturale troverete in vendita il libro Piatti faidate per la pausa pranzo di Jeanne Pérego e Lella Niccoli.

Esperienze diverse, anni di lavoro in ufficio l’una e di gite in montagna l’altra, unite dalla comune passione per la cucina veloce ma d’effetto, hanno portato le autrici di questo libro a dedicarsi al mondo delle ricette per chi ogni giorno si porta il mangiare da casa per la pausa pranzo, quella che a Milano si chiama “schiscetta”. Basta, quindi, ai panini e ai piattini del bar, agli avanzi riscaldati della sera prima. Approfittiamo dei 10-20 minuti del dopocena per preparare qualcosa di buono, stuzzicante e sano per il pasto in ufficio del giorno successivo. Tutte le ricette del libro sono state elaborate nell’ottica di essere piatti veloci da preparare, appaganti per il palato ma anche utili per migliorare il benessere fisico. A ogni piatto, inoltre, è stata associata la stagione ideale per la sua preparazione e il suo consumo, perché mangiare “bene” nell’intervallo tra le ore di lavoro deve diventare una sana abitudine.

Farro con carciofi e fagiolini

Preparazione: 10'
Cottura: 30'
Difficoltà: facile
Ingredienti per 1 persona:
70 g di farro perlato, 5 spicchi di carciofo puliti (privi del fieno e delle spine), 100 g di fagiolini lessati, qualche foglia di basilico, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio di mandorle a lamelle, olio extra vergine d’oliva, peperoncino in polvere, sale.
Mettete a cuocere il farro in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. In un’altra pentola lessate in poca acqua salata e acidulata gli spicchi di carciofo per 5 minuti, poi scolateli e metteteli da parte a raffreddare. Scolate il farro e passatelo sotto un getto d’acqua fredda, poi sgocciolatelo bene. Tostate in un padellino con fondo antiaderente, poi fatele raffreddare. Nel contenitore ermetico che utilizzerete per il trasporto in ufficio riunite il farro, gli spicchi di carciofo e i fagiolini tagliati a tocchetti. Condite con un cucchiaio abbondante di olio, una presa di sale e un pizzico di peperoncino. Aggiungete il parmigiano, le foglie di basilico spezzettate e le mandorle. Mescolate con cura e mettete in frigo fino al momento del consumo.

Crediti

Ricetta realizzata da
Francesca De Giorgi

Musiche
Gillicuddy  - Adventure, Darling

Produzione video
Oxana Șelari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here