Vademecum per una ristorazione scolastica biologica e sostenibile


“Una sana e corretta alimentazione è uno dei diritti fondamentali per il raggiungimento del migliore stato di salute ottenibile, in particolare nei primi anni di vita” affermano le Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica del Ministero della Salute

Pubblicazione redatta a conclusione del “Progetto Regionale per la Promozione dei prodotti dell'Agricoltura Biologica nella Refezione Scolastica e verso i Cittadini”, realizzato in Friuli Venezia Giulia grazie ai fondi del Piano d’Azione Nazionale per l’Agricoltura Biologica, il vademecum riporta, oltre alle esperienze del progetto regionale, tutte le informazioni che sono necessarie a Comuni e gestori di mense quando intendono operare una scelta sostenibile per la ristorazione collettiva. Strumento importante per sostenere le motivazioni e approfondire gli aspetti normativi che gli amministratori si trovano ad affrontare, ma anche per informare e coinvolgere insegnanti, genitori e studenti in un percorso che porti verso un’alimentazione sana e sostenibile.

Il vademecum individua le problematiche (cattive abitudini alimentari e scorretti stili di vita) che devono indurre i responsabili della refezione scolastica a scelte importanti riguardo alla qualità degli alimenti ed illustra, in maniera dettagliata, le caratteristiche dei prodotti che devono trovare posto nella dieta di bambini e ragazzi.

Parte consistente della pubblicazione è dedicata all’analisi del servizio di ristorazione nelle diverse fasi che lo compongono (approvvigionamento dei prodotti, produzione, trasporto e somministrazione dei pasti), e del complesso quadro normativo che lo regola, per orientare gli operatori verso un servizio di qualità ed a basso impatto che consideri con attenzione le ripercussioni ambientali dei metodi agricoli di produzione, di trasformazione, trasporto e preparazione degli alimenti.

Pubblicazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here