I kiwi sono frutti asprigni, con pochi zuccheri, ottimi per prevenire i raffreddori e in caso di affaticamento. Ecco, quindi, alcuni consigli per portarli in tavola in modo originale e salutare

5 ricette con i kiwi: Coppette di mele e kiwi in salsa di pere - Mousse di pere con kiwi alla vaniglia - Dessert bianco al kiwi - Frutta marinata alla vaniglia con crema all'uvetta - Piccola bavarese di frutta e cioccolato

La pianta di kiwi è originaria della Cina meridionale, nella valle del fiume Yang-Tse, dove cresce spontanea ed è molto diffusa. Gli imperatori della Cina consideravano i kiwi una prelibatezza e apprezzavano il loro gusto e la bella polpa color smeraldo. Agli inizi del secolo, poi, venne introdotta in Nuova Zelanda, dove prosperò una varietà più grande e saporita, che venne diffusa negli Stati Uniti e in Europa. Solo verso la fine degli anni Sessanta questa specie fu introdotta anche in Italia, dove si è ambientata particolarmente bene, tanto che il nostro Paese è diventato il maggior produttore mondiale.
La varietà dominante è la Hayward che si raccoglie tra ottobre e novembre, ed è disponibile al consumo fino a maggio inoltrato: è caratterizzata da una pellicola di colore marrone e una peluria diffusa su tutta la buccia.
Il kiwi è un frutto molto dissetante, diuretico e depurativo ed è, in assoluto, il frutto con il maggior contenuto di vitamina C; inoltre contiene un buon quantitativo di fibre, potassio e vitamina E ed apporta soltanto 44 Calorie per etto.

Buono a sapersi

•    I frutti devono essere sodi, ma non duri: se non cedono esercitando una leggera pressione con pollice e indice, significa che non sono ancora pronti per essere consumati, poiché non hanno raggiunto il massimo del loro contenuto zuccherino.
•    I kiwi possono essere lasciati maturare per alcuni giorni, fino a una settimana a temperatura ambiente, lontano dal sole e da fonti di calore. Mettendoli insieme a mele, banane o pere, se ne accelera il processo di maturazione.
•    I kiwi maturi possono essere conservati a temperatura ambiente o in frigorifero.

Ecco alcune ricette con i kiwi protagonisti!

Coppette di mele e kiwi in salsa di pere
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Mousse di pere con kiwi alla vaniglia
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Dessert bianco al kiwi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Paolo Sacchetti

Frutta marinata alla vaniglia con crema all'uvetta
Difficoltà: Facile
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Piccola bavarese di frutta e cioccolato
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here