Con il loro sapore lievemente amaro, le foglie di tarassaco possono essere utilizzate in cucina per realizzare molte preparazioni. Si abbinano bene con gli altri ortaggi di stagione, sia crudi che cotti, e per prime annunciano l'arrivo della primavera

5 ricette con il tarassaco: Crema di cavolo verde, tarassaco e ravanelli al timoInsalata colorata di lattughino e tarassaco con carote e germogli Polpette di ceci e tarassacoTortino vegetariano al tarassacoTagliatelle di mais al ragù di seitan e tarassaco saltato

Il tarassaco, o dente di leone, è un’erba selvatica ricchissima di caroteni e minerali (calcio in particolare). Sono piccoli cespi di foglie dal bordo seghettato. Per evitare che contengano piombo o altre sostanze tossiche è importante raccoglierlo in zone non inquinate lontane dal traffico. Perché le foglie siano poco fibrose bisogna raccoglierlo prima della fioritura. In cucina, oltre che in insalata, può essere lessato e condito con olio e aceto o limone.

Tarassaco, ideale nelle diete

Le foglie di tarassaco, oltre a essere fortemente diuretiche, sono ricche di betacarotene e vitamine del gruppo B oltre a particolari fibre altamente sazianti. Inoltre, contengono l’acido taraxinico, una sostanza diuretica e stimolante della tiroide. Consumato crudo, il tarassaco stimola il metabolismo dei grassi e degli zuccheri, aumenta la diuresi e sazia molto velocemente. È dunque ideale nelle diete dimagranti, in particolare se il sovrappeso è associato all’ipertensione e alla ritenzione idrica.

Tarassaco per disintossicarsi

Secondo la medicina tradizionale cinese, l’organo legato alla primavera è il fegato, che va depurato dopo la stagione invernale. Il tarassaco è perfetto a questo scopo, grazie alle sostanze amare che contiene, tra cui la tarassicina, antiossidanti importanti come l’acido caffeico e i tannini, epatoprotettori come la colina. Il suo consumo stimola il deflusso della bile, aiutando la digestione mentre la radice, con cui si possono preparare diversi piatti, è molto ricca di inulina, uno zucchero complesso che favorisce lo sviluppo della flora batterica positiva e quindi la salute intestinale.

Ecco alcune proposte con le tenere foglie di tarassaco.

Crema di cavolo verde, tarassaco e ravanelli al timo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Insalata colorata di lattughino e tarassaco con carote e germogli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Polpette di ceci e tarassaco
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 3 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Tortino vegetariano al tarassaco
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Cristina Mazzi

Tagliatelle di mais al ragù di seitan e tarassaco saltato
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Antonio Scaccio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here