Sul sito del Mipaaf l’elenco dei controlli per le imprese agricole e agroalimentari


Punto di partenza - spiega il ministero - per un lavoro mirato alla razionalizzazione, semplificazione e coordinamento dei controllii, allo scopo di ridurre il carico amministrativo e i disagi per le imprese, pur assicurando la migliore tutela degli interessi pubblici

In attuazione del comma 2 dell'art. 14 del D.L. 5/2012 "Semplificazioni", il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, in collaborazione con il Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione e le Regioni, rende disponibile, in via sperimentale, la lista dei controlli cui possono essere assoggettate le imprese della filiera agricola e agroalimentare, in funzione della loro dimensione e del settore di attività.
E' quanto si legge in un comunicato stampa del Mimaaf che prosegue spigando che la mappatura, la classificazione e la pubblicazione dei controlli, non hanno solamente lo scopo di fornire agli operatori informazioni e riferimenti normativi relativi ai controlli cui possono essere soggette le imprese agricole e agroalimentari, ma costituiscono la base informativa su cui il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha avviato un lavoro mirato alla razionalizzazione, semplificazione e coordinamento dei controlli stessi, allo scopo di ridurre il carico amministrativo e i disagi per le imprese, pur assicurando la migliore tutela degli interessi pubblici.

Nella fase sperimentale sarà possibile accedere alla lista dei controlli dall'apposito banner "semplificazione controlli", presente sulla home page del sito Mipaaf, dove, riempiendo un semplice questionario, si otterrà l’elenco dei controlli cui l’azienda può essere sottoposta a seconda della Regione, della dimensione e della tipologia dell’impresa ecc. E’ prevista la possibilità di interagire ed inviare commenti e suggerimenti a  semplificazione.controlli@mpaaf.gov.it; la pubblicazione definitiva dei controlli verrà resa disponibile, oltre che sul sito Mipaaf, anche su.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here