Per la bontà delle loro carni sode, saporite e delicate, i pesci a carne bianca, come i branzini o le orate, sono da sempre molto apprezzati e ricercati. Eccoli dunque in ricette originali e importanti, che li vedono protagonisti di piatti unici e sostanziosi secondi

5 ricette col pesce bianco: Spaghetti alla chitarra con salsa all'orata - Mormore al forno flambate alla senape - Cartoccio di spigola con fagioli neri e olio d'oliva - Rombo con pinoli in salsa di noci - Filetti di orata con cipolline

Branzini, orate, rombi, mormore e dentici sono tutti pesci a carne bianca pregiatissimi. Ovviamente sono anche i più cari: per un branzino o un’orata “selvaggi”, cioè non di allevamento, si rischia di spendere fino a 40 euro al chilo, soprattutto se non vivete vicino al mare.
Ma i pesci di allevamento sono davvero sempre da scartare? Occorre fare dei distinguo: i meno consigliabili sono quelli tenuti in vasca, soprattutto se di provenienza estera, i migliori sono quelli allevati in mare (dentro grandi gabbie) e in Italia. Oggi è obbligatorio indicare l’origine del pesce, quindi sarà più facile regolarvi.
Sebbene tutti i pesci di cui parliamo siano ottimi al forno o alla griglia, le nostre ricette, adatte a tutti i tipi di pesce proposti, suggeriscono delle preparazioni meno consuete: ogni tanto è bello cambiare.

Consigli da pescare al volo per risultati perfetti

•    La pulitura
I tempi di preparazione delle ricette si allungano se dovete pulire il pesce, cioè privarlo delle interiora e delle lische, ancor di più se questo va sfilettato o tagliato a tranci. Operazioni che vi consigliamo di richiedere al pescivendolo che, al contrario, le eseguirà rapidamente. A casa, controllate sempre i filetti prima di cuocerli, e semmai spinateli aiutandovi con una pinzetta.
•    Quanto comprarne?
Per le quantità totali da acquistare, per una porzione abbondante calcolate mediamente 250-300 g di peso lordo per ogni porzione. Ciò però non vale per il rombo che ha molto più scarto: arrivate almeno ai 400 g. R
icordate che in genere è meglio acquistare un pesce grande piuttosto che 2-3 piccoli. Oltre ad essere più conveniente, la polpa è più consistente e saporita.
•    Tempi di cottura
Al vapore, in forno o in padella, i filetti di pesce sono pronti in pochi minuti. Per la cottura in forno dei pesci interi, dovete prevedere circa mezz’ora per ogni chilo di polpa.

Ecco alcune ricette gustose e creative per scoprire nuovi modi di utilizzare questo pesce

Spaghetti alla chitarra con salsa all'orata
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Mormore al forno flambate alla senape
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 17 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Cartoccio di spigola con fagioli neri e olio d'oliva
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 120 minuti
Ricetta di Graziano Cominelli

Rombo con pinoli in salsa di noci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Filetti di orata con cipolline
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here