Le regole

della cucina naturale

Cosa vuol dire cucina naturale?

1 Mangiare “pulito“, scegliendo alimenti al naturale senza zuccheri e additivi aggiunti. Quando acquistate cibi lavorati/inscatolati, preferire quelli solo minimamente trasformati e a base di pochi ingredienti conosciuti.

 

2 Scegliere prodotti integrali, non dimenticarsi di consumare verdure crude e variarle spesso. Allo stesso tempo, cercare di ridurre gli alimenti a base di zuccheri semplici, come i dolci, lasciandoli nel fine settimana.

 

3 Consumare le famose cinque porzioni al giorno di frutta e verdura. Saziano e nutrono l’organismo di tutte quelle sostanze che lo aiutano a mantenersi in salute (vitamine, antiossidanti, minerali ecc.).

 

4 Preferire come fonti proteiche, tra gli alimenti di origine animale, quelli più magri (carni bianche, pesce, latticini freschi). E, tra quelli di origine vegetale, i legumi al naturale più spesso, e meno spesso i derivati della soia.

 

5 Arricchire sempre i pasti con le fibre: le contengono cereali integrali, legumi, verdure, semi. Sono sazianti, aiutano il metabolismo a non prendere peso e hanno un benefico effetto sulla funzionalità intestinale.

 

6 Abituarsi a utilizzare “integratori” naturali di calcio e minerali come i semi: sesamo, noci, mandorle, pistacchi e così via. Tritati o interi, nel muesli del mattino oppure aggiunti su insalate, zuppe, contorni di verdure, dessert.

 

7 Privilegiare come condimento principe l’olio extravergine di oliva. Alternandolo eventualmente con altri oli di semi solo se di origine biologica e ottenuti tramite spremitura a freddo.

 

8 Ridurre il consumo del sale, aumentare quelo di erbe aromatiche e spezie.

 

9 Cucinare utilizzando cotture “leggere” come sono quelle a vapore, alla piastra, al forno, al cartoccio. Limitare i fritti alle occasioni speciali. Durante la cottura, ricordarsi che è possibile ridurre moltissimo l’uso dei grassi allungando con brodo vegetale preparato in casa, salsa di pomodoro, limone, vino. Utilizzare padelle dal fondo spesso, che mantengono di più il calore e necessitano di zero o pochi grassi.

 

10 Scoprire settimana dopo settimana che mangiando naturale l’energia cresce, l’umore sale e il corpo vivamente ringrazia.

Abbiamo seguito queste regole per voi,

creando menu per 5 cene a settimana, lasciando il weekend per sgarrare: la Settimana Naturale è un organizer familiare antistress per mangiare BENE, cucinare VELOCE, non sprecare, risparmiare e azzerare lo stress in cucina.

Prova la Settimana Naturale

Settimana Naturale: le 10 regole per una cucina naturale - Ultima modifica: 2019-09-25T09:55:22+02:00 da Redazione
css.php