Cucina Naturale di settembre: Un rientro energetico e ricco di sapori


Un numero speciale, quello di settembre. Come ogni anno tante pagine in più, servizi extra, curiosità

Un numero speciale, quello di settembre. Come ogni anno tante pagine in più, servizi extra, curiosità. La frutta secca apre le danze con le Ricette di Stagione, che hanno le mandorle come protagoniste indiscusse. Per i più golosi, poi, lasagne e lasagnette anche solo d'ortaggi. Troverete inoltre il servizio di cucina ayurvedica sulle proteine vegetali, e velocissime frittate, anche al forno.
La zuccherina frutta di fine estate è in tante ricette, e non solo dessert. A iniziare dall’uva, e poi fichi e frutti di bosco, declinati in crostate golose, anche vegane o senza glutine. Le Ricette leggere sono invece composte di frutta pensate proprio per essere il più possibile light. Leggerezza garantita anche se si segue il nostro menu bilanciato ipocalorico settimanale: questo mese sarà tutto all’insegna del senza glutine. Chi ha problemi di celiachia troverà anche un servizio dedicato ai sostituti del pane. Grissini, cracker, taralli, preparati con farine e altri ingredienti, come le patate, naturalmente privi di glutine. Non mancherà anche qualche ricetta con farro e altri cereali per chi invece problemi non ne ha.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 2 settembre, a richiesta, con il numero di giugno di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Piatti unici delle cucine d'europa

di Giuliana Lomazzi

Il libro

Il piatto unico è molto di più della veloce pasta al ragù che molti immaginano: è un modo per mangiare equilibrato, per accelerare i tempi e molto altro, non ultimo, lavare meno stoviglie! Lo possiamo inventare su due piedi, basandosi sui modelli forniti nel libro. Ma possiamo anche attingere a un patrimonio culinario esistente, come quello del nostro continente. Presentare i diversi piatti europei non serve soltanto a confrontare panorami gastronomici diversi, ma anche a scoprire modelli alimentari differenti. Noi italiani (e non solo) possiamo vantare la cucina mediterranea, riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio culturale dell'umanità e da molti studi scentifici come sana e salutare. Ma gli altri europei non mangiano così male come vuole il comune pregiudizio e anche loro hanno qualcosa da proporre di "buono" in tutti i sensi. Lo scoprirete in questo libro che lega piatto unico e modelli alimentari europei, esemplificandoli in tante ricette al ritmo delle stagioni.

L'autore
Giuliana Lomazzi
Triestina di adozione, giornalista, autrice di food-blogger nel campo dell'alimentazione e del benessere naturali. Tiene corsi di alimentazione, in particolare per l'associazione Cibo è salute, che diffonde il Metodo Kousmine in Italia. Per Tecniche Nuove ha scritto I legumi, Il tofu e la cucina vegetariana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here