Cucina Naturale di marzo: erbe, dolcetti e…


Una vera primavera da cuochi, con l’arrivo, nel nostro ricco team, dello chef Sergio Barzetti, volto televisivo, che, oltre a proporci ricette golose e profumate, nell’intervista ci racconta un trucco per risparmiare in cucina mangiando bene

Una vera primavera da cuochi, con l’arrivo, nel nostro ricco team, dello chef Sergio Barzetti, volto televisivo, che, oltre a proporci ricette golose e profumate, nell’intervista ci racconta un trucco per risparmiare in cucina mangiando bene.
Il verde è protagonista a tutto tondo: lo chef Giuseppe Capano suggerisce un menu leggero con l’ortica, l’esperto Marco Bianchi ci dà buone ricette e informazioni sulle bietole,  lo chef vegano Simone Salvini racconta dei legumi nella cucina ayurvedica e poi la seconda new entry del numero, Valeria Margherita Mosca, esperta di cibo selvatico e cuoca, ci fa conoscere le virtù della radice di tarassaco.
Ma la verdura non è tutto, così troverete: un servizio con tutti piatti cotti nelle terrine; le variazioni del golosissimo frico; ricette esotiche a base di arachidi, e per finire in dolcezza, dessert al cioccolato senza glutine e una crostatina vegana con crema allo zafferano. La rubrica di autoproduzione propone poi tanti diversi oli aromatizzati.
Mangiato troppo? Tranquilli, anche questo mese la dieta di Barbara Asprea ci aiuterà a tenerci in forma!
Sazi dunque? Allora c’è modo di leggere e approfondire il tema dei fuoripasto con il medico dietologo Marina Ottaviani, capire come stanno le api con l’articolo di Franco Travaglini e altro ancora.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 24 febbraio, a richiesta, con il numero di marzo di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Cucina vegana e Metodo Kousmine

di Marilù Mengoni

Il libro
Vegetariani o vegani non ci si improvvisa ed è bene conoscere a fondo le “regole” di questo stile di vita. L’errore più comune è quello di aumentare il consumo di pane/pasta/pizza (raffinati) o di utilizzare prodotti che sono dannosi per la salute, come margarina, panne vegetali ecc. Questo non apporta certo i vantaggi che le “vere” diete vegane possono fornire. In questo libro l’autrice indica e analizza gli alimenti consigliati (e sconsigliati), spiega le scoperte della dottoressa Kousmine e la sua terapia basata sul cambio dell’alimentazione. Oltre alla spiegazione, non manca la parte pratica: gustosissime ricette “Kousmine vegan”, ovvero che non utilizzano alimenti di origine animale, e si basano su cibi integri e “vivi”, così come proposto dal Metodo Kousmine. Dall’antipasto al dolce, passando per il pane e i succhi troverete decine di piatti per tutte le stagioni.

L'autrice

Marilù Mengoni, biologa nutrizionista e psicologa, consigliere dell’Associazione Medica Italiana Kousmine, è docente presso la Scuola di Naturopatia CNM ITALIA College of Naturopathic Medicine. Tiene seminari, conferenze e corsi di formazione in tutto il paese e si occupa di consulenza individuale e di gruppo. Con Tecniche Nuove ha pubblicato: Dimagrisci con la Psicoalimentazione e Donne sole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here