Cucina Naturale di aprile: tante ricette e 3 nuove rubriche


Una fantastica primavera a tavola! Non serve granché, basta aver voglia di cucinare e approfittare dei tesori che la stagione ci offre

Una fantastica primavera a tavola! Non serve granché, basta aver voglia di cucinare e approfittare dei tesori che la stagione ci offre. Fave, carciofi, carote e patate novelle, e la saporita barba di frate portano colore e gusto a incominciare dall’ecoricetta di Lisa Casali, che propone delle incredibili lasagne realizzate coi baccelli di fave. Riassumiamo all’osso la parte cucina perché vogliamo raccontarvi delle nuove rubriche. Dunque si parla, tra l’altro, di: come organizzare un menu “perfetto”, realizzare biscotti vegan con le gemme d’abete raccolte da noi, il “senso del fritto” nella cucina ayurvedica, le paste saltate in padella, il picnic vegetariano, ricette light al limone e tante varietà di maionese fatta in casa.
Ed eccoci alle novità. Parte la rubrica Io viaggio bio curata dalla giornalista Stefania Colombo, con un itinerario alla scoperta del centro storico di Siena e delle colline che la circondano con segnalazioni di negozi, ristoranti, agriturismi e aziende all’insegna del biologico. La seconda, Benessere in cucina, ha come tema il rapporto tra alimentazione e salute: un medico dietologo che ama cucinare, Gabriella Fugazzotto, racconta dei risultati delle ultime ricerche ma dà anche consigli pratici su come sfruttare al meglio le proprietà salutistiche degli ingredienti quando si prepara da mangiare. Infine, ecco Vita in campagna, curata da Claudia Renzi, esperta di erbe, che in questo primo numero ci racconterà dei benefici, ma anche dei modi di conservare, l’ortica.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 25 marzo, a richiesta, con il numero di aprile di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Piatti faidate per la pausa pranzo

di Jeanne Perego, Lella Niccoli

Il libro
Dedicato a chi vuole approfittare anche (se non soprattutto) della pausa pranzo per mantenersi in forma e in salute, questo libro presenta circa 100 ricette divise per stagione, gran parte delle quali vegetariane, da preparare la sera prima e magari assemblare all’ultimo momento sul posto di lavoro. Basta con i panini e i piattini del bar, tutti uguali e tutti pensati solo per tappare in qualche modo la falla che, inevitabilmente a fine mattinata di lavoro si apre nello stomaco. Basta con gli avanzi della sera prima buttati in un contenitore di plastica per essere riscaldati nel microonde dell’ufficio. Sono sufficienti 10-20 minuti dopo cena per preparare qualcosa di buono, stuzzicante e sano per il pasto in ufficio del giorno successivo. Se ne guadagna in gusto, salute e anche nel portafogli. Lo scoprirete seguendo i consigli e le appetitose ricette di queste pagine.

Gli autori
Jeanne Perego
Giornalista e scrittrice, autrice di vari libri di cucina e anima del blog www.insalatamente.com, ha di recente creato il blog www.schiscetta.net.
Lella Niccoli
Ama la buona cucina, adora cucinare per la sua numerosa famiglia. La passione per le passeggiate in montagna l'ha spinta a sviluppare ricette veloci adatte a finire nel sacco per il picnic. Risiede nella sua amata Versilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here