Cucina Naturale di aprile: Dal prato al piatto


Tema centrale del numero di aprile è la quinoa, con le sue tante luci e qualche ombra. Ma la vera protagonista del mese è la primavera, con le erbe spontanee, come ortica, tarassaco, i fiori di calendula...

Tema centrale del numero di aprile è la quinoa, con le sue tante luci e qualche ombra (ne parliamo nell’editoriale). Le Ricette di stagione, realizzate dalla chef Diletta Poggiali,  sono un ricco menu che la vede presente in ogni piatto. Ma la vera protagonista del mese è la primavera, con le erbe spontanee, come ortica, tarassaco, i fiori di calendula, alla base dei piatti del servizio di Cucina Veloce curata questo mese da Claudia Renzi; ritroverete le erbe spontanee anche in altri servizi del mese.
Vi piace il pan brioche ma non avete mai osato farlo perché lo considerate difficile e a base di farina e zucchero raffinati? Allora non dovete perdere questo numero perché lo troverete in 4 ricette a base di sfarinati alternativi e, soprattutto, corredate da una lunga carrellata di fotografie che vi spiegano come realizzare facilmente questo amato dolce per la prima colazione. Bel lavoro, Marianna Franchi!
A proposito di dolci, vi segnaliamo un servizio di dessert 100% vegan e il Dulcis in fundo di Simone Salvini.
La dieta di questo mese, sempre a cura di Barbara Asprea, è un menu settimanale light ed alcalinizzante, per riportare il rapporto acido/base dell’organismo in equilibrio.
Tra i tanti altri servizi segnaliamo la Scuola di cucina di Giuseppe Capano con tutte ricette a base di ricotta, la rubrica di autoproduzione di Chiara Frascari che propone idee per sughi pronti casalinghi e l’articolo di Stefania Colombo che, con l’aiuto di un’esperta veterinaria, racconta come far magiare il cane e il gatto.

Cucina Naturale di Aprile è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.
 
In edicola dal 22 marzo, a richiesta, con il numero di aprile di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Il potere delle spezie

di Marco Ceriani

Dall’anice alla curcuma, dal peperoncino allo zenzero, che siano foglie, fi ori, frutti o radici, le spezie sono piccoli concentrati di sapore che da sempre hanno affascinato l’umanità, per il loro profumo, per la loro capacità di migliorare la conservabilità degli alimenti, per il prestigio che la loro rarità un tempo conferiva a chi le possedeva e le usava. Oggi a tutto questo possiamo aggiungere che le spezie sono tra gli alimenti più ricchi di sostanze benefi che per il corpo e la mente. L’autore traccia la storia delle spezie dai tempi più remoti a oggi; fa il punto sulle ricerche più recenti nel campo della nutraceutica, ovvero dello studio di quegli alimenti che hanno anche proprietà farmacologiche; e passa in rassegna le spezie d’uso comune o più rare, descrivendone l’origine, i modi di utilizzo e gli effetti salutari. Completano il volume numerose ricette di piatti salati e dolci, bevande e smoothies: per stimolarci a inserire nella nostra alimentazione quotidiana un pizzico in più di gustosa salute.

L'autore

Marco Ceriani, esperto in nutrizione e in benessere (è laureato in scienze delle
preparazioni alimentari), ha diretto centri di medicina e di nutrizione applicata allo sport. Ha fondato un centro sulla nutrizione sportiva e un’azienda di integratori alimentari. Studia questi argomenti da oltre quindici anni ed è autore di libri
su alimentazione, supplementazione e benessere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here