Vellutata verde al papavero e salvia

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
2 persone 15 minuti 25 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versate i piselli in una pentola a pressione con 370 ml d’acqua, il finocchio mondato e affettato, le carote a rondelle e le patate pelate e a metà. Portate quasi a bollore senza coprire, quindi unite l’alloro, poco sale grosso e chiudete col coperchio. Riducete la fiamma e dal fischio proseguite per 20 minuti.
  2. Tostate in un pentolino a calore basso i semi di papavero per 5 minuti, toglieteli dal fuoco e dopo un minuto aggiungete ai semi 2 cucchiai d’olio e le foglie di salvia affettate. Mettete sul fuoco a calore basso per un altro minuto, poi levate e lasciate insaporire.
  3. Eliminate l’alloro dai piselli cotti e frullateli finemente in modo da ottenere una crema liscia e vellutata. Controllate il sale e, se necessario, ammorbidite la vellutata con altra acqua o brodo.
  4. Distribuite la crema nei piatti, conditela con l’olio alla salvia e servitela subito. • Se lo desiderate, potete completare il piatto con un po’ di riso basmati lessato.
Vellutata verde al papavero e salvia - Ultima modifica: 2019-01-31T08:24:31+00:00 da