Tortino di bulgur, fave e ricciola, in salsa di pomodoro allo zenzero

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 35 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Lessate le fave per 5 minuti. Scolatele con una schiumarola, tuffatele nell’acqua fredda e dopo poco sbucciatele. Conservate la loro acqua di cottura.
  • Versate il bulgur in una casseruola, bagnatelo con 400 ml dell’acqua di cottura delle fave, mettete il coperchio e cuocetelo a calore medio-basso per 12-15 minuti, lasciando assorbire tutto il liquido. Mescolate solo verso fine cottura. Fate riposare per 10 minuti.
  • Affettate i cipollotti e metteteli a rosolare per 5 minuti in una padella col fondo spesso insieme alla metà dello zenzero e a 3 cucchiai d’olio.
  • Tagliate a cubetti la ricciola e conditela con una macinata di pepe e con poco sale, aggiungetela ai cipollotti e saltatela per alcuni minuti. A questo punto unite le fave, riducete la fiamma e lasciatele insaporire per uno-due minuti.
  • Aggiungete fave e pesce al bulgur, mescolate bene e pressate il composto in 4 piccoli stampi, preferibilmente di terracotta, leggermente bagnati.
  • Riunite nella padella già usata lo zenzero rimasto, un cucchiaio abbondante d’olio e la passata di pomodoro allungata con poca acqua, salate e cuocete per 10 minuti scarsi a fuoco basso.
  • Capovolgete i tortini nei piatti e irrorateli con la salsa calda, decorate i piatti con scorzette di limone e servite.
Recipe Notes

Il Bardolino Chiaretto tipico della zona del Garda ha profumi floreali, gusto sottile e retrogusto di mandorla. Perfetto collegamento tra pesce e verdure

Tortino di bulgur, fave e ricciola, in salsa di pomodoro allo zenzero - Ultima modifica: 2016-11-17T20:18:20+01:00 da