La polenta si può servire in tanti modi, eccone uno che la propone in forma più solida accompagnata da una besciamelle di spinaci e taleggio. Un piatto ricco da leccarsi i baffi

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
40 minuti
60 minuti
Impatto glicemico
850 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per la polenta
Per la besciamella

Istruzioni

  1. Preparate la polenta. Mettete a bollire, in una pentola con il fondo spesso, un litro d’acqua con il latte, 40 g di burro e un cucchiaino di sale grosso, abbassate la fiamma e incorporate la farina di mais. Mescolate con una frusta finché raggiunge di nuovo il bollore, di seguito rimestate con un cucchiaio di legno ogni 5 minuti portando in superficie la polenta in fondo alla pentola e così via sino alla cottura. Prima di levarla dal fuoco unite il parmigiano grattugiato, 50 g del taleggio e amalgamateli bene.
  2. Imburrate abbondantemente col restante burro 4 stampini da budino, in ciascuno mettete sul fondo uno strato di polenta, quindi ricoprite i bordi con altra polenta aiutandovi con la parte convessa e inumidita di un cucchiaio. Distribuite nei gusci di polenta ottenuti i 200 g restanti di taleggio a pezzetti e infine sigillateli con dei dischi di polenta che faranno da base. Lasciateli da parte mentre proseguite con il resto della ricetta.
  3. Preparate la besciamella. Scottate per 3 minuti gli spinaci in acqua bollente salata, poi scolateli e frullateli. Sciogliete in un pentolino il burro con la farina di riso, aggiungete a filo il latte e poi gli spinaci. Mescolate continuamente con una frusta, una volta raggiunto il bollore levate dal fuoco e sciogliete nella besciamella il taleggio, quindi salatela leggermente. Tenetela da parte in caldo.
  4. Eliminate le nervature coriacee delle foglie del cavolo nero. Riunite le foglie in una ciotola e conditele con un goccio d’olio, mescolandole con cura per distribuire uniformemnte l’olio. Quindi stendetele, senza sovrapporle, in una teglia foderata con carta da forno e infornatele a 200 °C per 6-8 minuti. Lasciatele raffreddare e poi insaporitele con una spolverata di sale e di paprica.
  5. Passate nel forno a 180 °C i tortini per 15-20 minuti. Distribuite nei piatti la besciamella calda, capovolgete sopra i tortini e contornateli con le chips.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Tortini di polenta gialla con taleggio e spinaci - Ultima modifica: 2019-11-01T09:52:22+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome