Tortine di cavolfiore e porri con nocciole e fonduta di provolone

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 40 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Affettate finemente i porri e le foglie di salvia, quindi metteteli in una padella insieme a 3-4 cucchiai d’olio, salate, coprite con un coperchio e lasciate brasare a fuoco basso per 10-15 minuti.
  • Scottate le foglie di verza per 2-3 minuti, scolatele e tuffatele in acqua ghiacciata per lasciare il colore brillante. Nella stessa acqua della verza, lessate per 5 minuti il cavolfiore in cimette molto piccole. Mettetene da parte qualcuna, poi schiacciate con una forchetta le restanti.
  • Battete in una ciotola le uova con la ricotta, un pizzico di sale e un’abbondante grattugiata di noce moscata, quindi amalgamatevi i porri e il cavolfiore schiacciato. Versate il composto in una tortiera da circa 26 cm di diametro rivestita con carta da forno e infornate a 180 °C per 30 minuti.
  • Preparate la fonduta facendo sciogliere in un pentolino a bagnomaria il provolone a pezzetti nel latte. Una volta pronta, tenetela in caldo.
  • Lasciate intiepidire lo sformato e poi, per una migliore presentazione, con uno stampo tondo ricavate da questo 4 tortine. Ricopritele con la fonduta e sistemate al centro la verza ridotta in striscioline.
  • Impanate le cimette nelle nocciole frullate e posatele sulle tortine. Quindi ricoprite i lati con le nocciole. Guarnite il piatto con le restanti fonduta e verza e servite.
Recipe Notes

Scegliete un bianco dal piglio deciso, capace di sottolineare la nota vegetale del cavolfiore, reggere l’impatto del provolone e amalgamare la croccantezza delle nocciole: Ribolla Gialla del Collio

Tortine di cavolfiore e porri con nocciole e fonduta di provolone - Ultima modifica: 2021-01-09T01:44:09+01:00 da