Torta margherita alle pesche

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
8 persone 20 minuti 40 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Pelate le pesche, tagliatene 2 a tocchetti che metterete in un colapasta, poi riducete la terza pesca in spicchi sottili. Di seguito ricavate la scorza grattugiata dal limone.
  • Fate bollire il latte per qualche minuto con la stecca di vaniglia incisa per il lungo. Levate dal fuoco e lasciatelo raffreddare.
  • Montate in una terrina i tuorli con lo zucchero e il miele, quando il composto diventa spumoso aggiungete 50 ml d’olio la scorza grattugiata, il latte e, un po’ alla volta, la farina di riso e la farina di mandorle, la fecola, il lievito, il cacao e la polvere di guar già passati insieme al setaccio.
  • Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, quindi incorporateli delicatamente all’impasto con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Per ultimo unite al composto le 2 pesche a tocchetti, ben sgocciolate.
  • Oliate e infarinate una tortiera di circa 24 cm di diametro, versatevi l’impasto livellandone la superficie con una spatola. Quindi adagiatevi le fettine di pesca a raggiera, cospargetele con una cucchiaiata di zucchero di canna e infornate la torta a 170 °C per 35-40 minuti.
  • Servite la torta una volta ben raffreddata, eventualmente cosparsa con poco zucchero a velo.
Torta margherita alle pesche - Ultima modifica: 2019-06-10T14:21:48+00:00 da