Tartine di pan di Spagna con ananas caramellato

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
10 persone 20 minuti 15 minuti
Ingredienti
Per il pan di Spagna
Istruzioni
  • Accendete il fuoco a 200°C
  • Battete le uova con lo zucchero e la scorza di limone, fino a ottenere un composto spumoso. Unite a filo l’olio d’oliva e il latte di soia. Aggiungete la farina poco per volta, poi aggiungete la farina di mandorle, l’amido di frumento e il lievito.
  • Foderate la leccarda con un foglio di carta da forno e versatevi l’impasto. Dorate il pan di Spagna per circa 10 minuti in forno. Lasciate intiepidire e tagliatelo a rettangoli di 5×10 cm.
  • Sbucciate l’ananas, tagliatelo per il lungo a fette spesse 0,5 cm, eliminate la parte dura centrale. Ricavate delle fettine rettangolari, appena più grandi di quelle del pan di Spagna, dividetele in 3 parti uguali (facoltativo) e disponetele tutte e 3 (o solo una) su ciascuna fetta di torta, sovrapponendole leggermente.
  • Mescolate lo zucchero di canna con un pizzico di cannella, una grattugiata di noce moscata, un pizzico o i semi di vaniglia, la scorza dell’arancia. Spolverizzate questa miscela sull’ananas.
  • Sistemate le tartine sulla leccarda e passatele sotto il grill ben caldo per qualche minuto, finché l’ananas non inizierà a caramellare. Intiepidite e servite.
Tartine di pan di Spagna con ananas caramellato - Ultima modifica: 2016-11-17T17:06:15+01:00 da