Sushi veloci di riso e verza

Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Lessate il riso in acqua bollente salata. Mentre cuoce, pelate le carote e riducetele a tronchetti (cilindretti). Poi appoggiate i tronchetti sul piano e tagliateli a fettine con un movimento dall’alto verso il basso, infine a bastoncini. Mettete in bastoncini di carota in un piatto con una spolverata di sale, un filo d’olio, il succo di mezzo limone e lasciate marinare.
  • Lavate qualche foglia di verza ed eliminate il nervo interno più duro. Tagliate a strisce le due parti ottenendo nastri più possibile rettangolari, meglio se lunghi.
  • Lessate i nastri di verza in acqua bollente salata, per 5-8 minuti scolandole ancora sode.
  • Scolate il riso quando ben cotto, non al dente, e lavoratelo con la ricotta, amalgamando e spolverando di pepe e spezie aggiuntive che preferite. Aggiustate di sale. Il riso ben scolato, ben cotto e la ricotta creeranno un “impasto” compatto e perfetto per essere arrotolato.
  • Scolate le verze su un canovaccio da cucina asciugandole. Distendete la prima striscia di verza e disponete un cucchiaio di riso nella parte iniziale della striscia ma lasciando un paio di centimetri vuoti per la chiusura. Disponete nel mezzo della cucchiaiata di riso qualche bastoncino di carota e chiudete arrotolando.
  • sushi di verza e riso
    Potete chiudere ulteriormente i rotolini utilizzando l’erba cipollina. Servite spolverando di semi di papavero e con la salsa di soia.
Recipe Notes

La variante vegan è ancora più saporita e compatta: utilizzate l’hummus di ceci che trovate qui oppure in versione fuxia qui, e sostituitelo alla ricotta.

Potete utilizzare qualsiasi riso ma meglio non utilizzare il tipo basmati perchè risulterebbe molto asciutto anche se ben cotto. Perfetti i risi integrali.

Sushi veloce di riso e verza - Ultima modifica: 2020-03-06T04:58:22+01:00 da