Supplì alla curcuma con asparagi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 35 minuti 40 minuti
Istruzioni
  • Marinate il tofu a dadini con il tamari, una spolverata di curcuma e di coriandolo. Lasciate insaporire.
  • Mondate gli asparagi, togliendo le parti fibrose, poi riduceteli a tocchetti lasciando intere le punte. Scottate solo le punte per 2-3 minuti in poca acqua bollente.
  • Rosolate con poco olio i tocchetti degli asparagi con la cipolla tritata fine per 5 minuti, aggiungete il riso, bagnatelo con un po’ di brodo bollente e proseguite la cottura come fosse un normale risotto.
  • Levate dal fuoco il riso molto al dente e mescolatevi subito la farina di ceci, una macinata di coriandolo e il basilico spezzettato. Lasciatelo raffreddare.
  • Preparate i supplì così: prelevate un po’ di riso e stendetelo sul palmo della mano. Sistematevi al centro il ripieno, disponendolo per il lungo, e coprite con altro riso. Quindi formate un supplì lungo circa 6 centimetri e un diametro di 3 centimetri. Fate rotolare tutte le crocchette nel pangrattato: un’operazione che vi aiuterà a staccarle facilmente dalle mani e a compattarle. Se dovete evitare il glutine, potete sostituire il pangrattato con farina di mais macinata fine, tipo fumetto, oppure del tipo precotto per polenta istantanea.
  • Disponete i supplì in una pirofila coperta con carta da forno. Irrorateli con poco olio e infornateli a 200 °C per circa 20 minuti.
Supplì alla curcuma con asparagi - Ultima modifica: 2018-03-13T14:20:36+01:00 da