Avete mai assaggiato degli stecchi salati? Sembra gelato ma non lo è! Un modo originale per fare il pieno di fibre e calcio

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
120 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mondate i carciofi ricavando i cuori, levate le barbe e poi tagliateli a spicchi
  2. Fate rosolare in padella lo scalogno tritato con 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, aggiungete i carciofi, fateli saltare per 2-3 minuti e poi sfumateli con il vino. Dopo 5 minuti aggiungete il prezzemolo, i capperi ben dissalati e una spolverata di pepe, poi proseguite per almeno altri 5 minuti. Se necessario, bagnate con pochissima acqua.
  3. Frullate molto bene i carciofi insieme alla panna fino a ottenere una crema compatta. Versate l'impasto negli appositi stampi e sistemateli nel congelatore per circa 15 minuti. Quindi posizionate negli stampi gli stecchi di legno e metteteli di nuovo in congelatore per almeno 2 ore.
  4. Levate gli stampi e passate gli stecchi nel sesamo in modo da ricoprirli del tutto. Se necessario, spennellateli prima con poco latte di soia. Tenete gli stecchi per almeno un'altra ora nel congelatore. Trasferiteli in frigorifero per 45-60 minuti prima di servirli: devono risultare freddi ma non ghiacciati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome