Spatzle agli spinaci con zucca, pomodori secchi e mandorle

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 30 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Cuocete al vapore gli spinaci per una decina di minuti scarsi. Schiacciateli con cura per eliminare il più acqua possibile e poi tritateli molto finemente oppure frullateli.
  • Battete le uova con un pizzico di sale e di noce moscata, aggiungete la verdura e l’acqua gassata. Incorporate il misto di farine un po’ alla volta. Alla fine l’impasto deve risultare liscio, privo di grumi e leggermente denso. Mettetelo a riposare per un’ora in frigorifero.
  • Tagliate a pezzetti la zucca e cuocetela in una padella con poca acqua e 2 cucchiai di olio, salando e pepando a piacere.
  • Scottate i pomodori secchi in abbondante acqua salata e scolateli con una schiumarola (lasciate la pentola sul fuoco). Tagliateli a listarelle e aggiungeteli alla zucca. Se il condimento risultasse troppo asciutto, aggiungete un po’ d’acqua.
  • Sistemate, un po’ alla volta, l’impasto riposato nell’apposita grattugia per spatzle (in alternativa, usate uno schiacciapatate a fori grossi). Facendo scorrere la guida lentamente lasciate cadere gli gnocchetti nell’acqua dei pomodori portata a bollore e salata. Scolateli con una schiumarola appena salgono a galla e tuffateli nella padella con il condimento.
  • Mescolate gli spatzle e distribuiteli nei piatti completando con le mandorle, tostate e tritate.
Spatzle agli spinaci con zucca, pomodori secchi e mandorle - Ultima modifica: 2018-10-17T16:55:36+00:00 da