Spaghetti con piattoni e frittata

Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 25 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Portate a bollore l’acqua in una pentola per pasta e salate. Tagliate i piattoni per il lungo, a striscioline.
  • Buttate la pasta scelta. In una casseruola antiaderente capiente, rosolate le striscioline con un giro abbondante di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio tritato e due pizzichi di sale. Dopo qualche minuto aggiungete un mestolo di acqua e stufate le verdure, lasciando assorbire l’acqua finchè cotte ma ancora sode. Aggiustate di pepe.
  • (Facoltativo: affettate qualche carciofo crudo e fatelo marinare in olio, sale e limone). Rompete l’uovo in una ciotolina e sbattetelo con due pizzichi di sale. In un padellino cuocete la frittatina muovendola con un cucchiaio di legno e strapazzandola; spegnete quando ancora umida (4 minuti).
  • Spaghetti piattoni e frittata
    Prelevate gli spaghetti cotti dalla pentola e versateli direttamente nella casseruola con i piattoni, mescolate e aggiustate di olio a crudo, sale e pepe. Servite con la frittatina, qualche fettina sottile di carciofo marinato e un po’ di basilico. Spolverate di abbondante pepe misto.
Recipe Notes

Questa ricetta è vegetariana, ma omettendo la frittata è naturalmente 100% vegetale. Utilizzate spaghetti senza glutine per un primo piatto glutenfree.

Spaghetti con piattoni (o taccole) e frittata - Ultima modifica: 2020-04-24T04:06:44+02:00 da