Spaghetti cacio e pepe al miele di castagno

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 10 minuti 10 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Portate a bollore in una pentola capiente circa 3 litri d’acqua con una presa di sale. Tuffatevi la pasta e fatela cuocere solo per la metà del tempo indicato sulla confezione.
  • Tostate a fuoco moderato in una padella che non attacchi (meglio ancora un wok) un cucchiaino di grani di pepe precedentemente frantumati con la lama di un coltello. Prima che gli spaghetti arrivino a metà cottura, alzate il fuoco sotto la padella e versate sul pepe tostato due mestoli colmi della loro acqua (la presenza dell’amido contribuirà a formare la tipica cremina).
  • Versate un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta anche nella ciotola contenente il pecorino precedentemente grattugiato e mescolatelo fino a ottenete un impasto compatto.
  • Trasferite nella padella la pasta grondante (non scolatela ma prelevatela rapidamente con una pinza o utensili simili) e terminate la cottura mescolandola continuamente e aggiungendo altra pochissima acqua di cottura solo nel caso si asciughi troppo.
  • Levate la pasta cotta dal fuoco e mantecatela energicamente con la crema di pecorino fino a quando si scioglie. Distribuitela nei piatti e completatela con il miele colato a filo e un’ultima spolverata di pepe. Servitela subito.
Spaghetti cacio e pepe al miele di castagno - Ultima modifica: 2022-05-19T15:33:12+02:00 da