Sorbetto al melone senza gelatiera

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
4 persone 10 minuti 5 ore
Ingredienti
Istruzioni
  • Versate in un pentolino acqua fredda e zucchero. Fatelo sciogliere a fuoco molto basso mescolando continuamente, finchè perfettamente sciolto. Spegnete il fuoco e trasferite in una ciotola a far raffreddare.
  • Sbucciate il melone ed eliminate i semi e i filamenti. Frullate la polpa in un mixer fino a raggiungere una purea liscia. Trasferite in un recipiente e mettete in frigorifero a raffreddare. Mettete in frigorifero anche lo sciroppo intiepidito e lasciateli raffreddare separatamente per un’ora.
  • Togliete dal frigo e unite purea di melone con sciroppo: mescolate accuratamente. Versate il composto in un vassoio o una vaschetta larga, così che la purea si raffreddi prima. Mettete in freezer per 45 minuti, coperto con un foglio di pellicola.
  • Passato il tempo, mescolate la purea che avrà cominciato ad addensarsi. Coprite nuovamente e rimettete in freezer.
  • Dopo altri 30 minuti il sorbetto sarà più solido: con una forchetta rompete i cristalli e mescolate. Potete ripetere questa procedura altre 2 volte, per ottenere un sorbetto più cremoso.
  • Sorbetto di melone senza gelatiera
    Quando ottenuta una consistenza cremosa, riponetelo in freezer per 1 ora e mezza e poi servite.
Recipe Notes

Potete conservare questo sorbetto in freezer per 12 giorni, coperto. Se in freezer si indurirà troppo, vi basterà lasciarlo a temperatura ambiente 10 minuti prima di servire.

Sorbetto al melone senza gelatiera - Ultima modifica: 2020-07-03T05:26:42+02:00 da