Sgonfiotti di grano saraceno e patate

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 20 minuti 25 minuti
Istruzioni
  • Lessate le patate intere e con la buccia. Quindi pelatele e schiacciatele finemente con una forchetta.
  • Riunite in una ciotola le patate, i peperoncini tagliati a rondelle, se li usate, la farina di grano saraceno, una buona spolverata di sale e mescolate bene tutti gli ingredienti. Aggiungete, un po’ per volta, 60 ml d’acqua e lavorate l’impasto fino a ottenere un composto sodo e omogeneo, che ungerete con un goccio d’olio (oppure con il ghee).
  • Dividete l’impasto in 12 palline. Poi stendete ciascuna con un matterello leggermente oliato in modo da ottenere dei dischi di 7-8 centimetri di diametro.
  • Friggete i dischetti di pasta in abbondante olio o ghee finché si gonfieranno come un palloncino: occorreranno circa trenta secondi. Prelevate via via gli sgonfiotti e lasciateli asciugare su carta da cucina.
  • Serviteli ancora caldi accompagnandoli con ingredienti di stagione o con conserve a piacere. (Noi li abbiamo provati con una fresca dadolata di pomodori e peperoncino.)
Sgonfiotti di grano saraceno e patate - Ultima modifica: 2021-05-06T17:46:15+02:00 da