Sformato di gambi di asparagi e ricotta

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
4-5 sformati 25 minuti 30 minuti forno
Ingredienti
Per la base:
Istruzioni
  • Con un pelapatate pelate i gambi nella parte più dura, bianca o marroncina.
  • Affettateli tutti a rondelle, alcune risulteranno più fibrose ma non preoccupatevi.
  • Tritate un cipollotto bianco e unitelo con le rondelle in una padella antiaderente: rosolate le verdure con un abbondante filo d’olio mescolando spesso, a fuoco moderato, finchè cotte.
  • Aggiustate di sale e pepe, e se serve aggiungete qualche cucchiaio di acqua (per non bruciarle o seccarle in cottura).
  • Quando cotte, trasferitele in un mixer e frullate fino ad ottenere una crema liscia.
  • Trasferite la crema in una ciotola e aggiungete 200g di ricotta e 2 uova: con un frustino mescolate molto velocemente. Ottenete una crema senza grumi.
  • Frullate 180g di taralli, crackers, grissini o un mix di questi. Fondete in un padellino 60g di burro e aggiungetelo nel mixer: frullate brevemente per amalgamare.
  • Preriscaldate il forno a 180°. Su una placca da forno foderata con carta, appoggiate i coppapasta che avete in casa, internamente oliati o imburrati. Potete anche utilizzare piccole ciotoline, oppure lo stampo per muffin imburrato o oliato (in questo caso dovrete far attenzione ad estrarre gli sformatini). Distribuite il crumble di pane e premetelo bene per creare la base. Se non avete lo strumento apposito utilizzate il dorso di un cucchiaio.
  • Riempite i coppapasta a tre quarti con la crema di asparagi e ricotta. Infornate per 25-30 minuti.
  • Sformato con gambi di asparagi
    Lasciate intiepidire prima di togliere gli stampini. Noi abbiamo marinato qualche punta di asparago per 10 minuti in sale, olio e succo di limone per decorare gli sformatini.
Sformato di gambi di asparagi e ricotta - Ultima modifica: 2020-04-03T04:37:04+02:00 da