Sformati di riso basmati e fave con pomodori al timo

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Versate il riso, senza lavarlo, in 500 ml d’acqua colorata con lo zafferano. Portate a bollore, coprite parzialmente e portate a cottura lasciando assorbire tutto il liquido: ci vorranno 12-15 minuti.
  • Lessate, nel frattempo, in abbondante acqua bollente salata le fave per 15 minuti circa. Scolatele e mettetele in un recipiente con acqua fredda; dopo qualche minuto sbucciatele e conditele con la scorza di limone, poco sale e 1-2 cucchiai d’olio.
  • Mescolate le fave con il riso cotto, dividete il composto in 4 coppette leggermente oliate e pressatelo leggermente conservandolo al caldo.
  • Pelate i pomodori, divideteli a metà eliminando i semi e riduceteli a dadini. Conditeli col timo sfogliato, poco olio e sale e saltateli in padella a calore vivace per pochi minuti.
  • Rovesciate al centro dei piatti gli sformati di basmati e contornateli con la salsa di pomodoro fresco. Potete sostituire le fave con legumi freschi come i piselli, da lasciare però con la buccia. Oppure con legumi secchi di formato piccolo, come lenticchie o azuki già lessati.
Sformati di riso basmati e fave con pomodori al timo - Ultima modifica: 2020-03-03T17:09:23+01:00 da