Gli sformati colorati di verdura sono dei tortini senza glutine e senza lattosio (se scegliete la ricotta senza lattosio; nel parmigiano è già naturalmente assente).

Perfetti per una cena tra amici o per i cenoni delle feste, questi tortini colorano la tavola e ognuno può scegliere il suo preferito. Potete aggiungere eventualmente il tortino di cavolfiore che trovate qui!

Advertisement

Squisiti anche da soli, potete servirli con una fondutina veloce di parmigiano senza lattosio (qui la ricetta), o con la maionese vegan di carote (qui la ricetta).

Difficoltà: facile
30 minuti
30 minuti forno

Ingredienti

Per sformatini

Istruzioni

  1. Affettate le carote a rondelle e cuocetele al vapore oppure lessatele in acqua bollente salata finchè cotte.
  2. Stesso procedimento per i broccoli: riduceteli a cime e cuoceteli a vapore o lessati.
  3. Per gli spinaci: sciacquateli in acqua e bicarbonato, poi ancora grondanti d'acqua tagliuzzateli a coltello e trasferiteli in una casseruola unta d'olio e coprite con il coperchio per cinque minuti: all'apertura saranno sgonfiati. Eliminate più acqua possibile dagli spinaci premendo con il dorso di un cucchiaio su un colino. Rimettete in padella e cuocete aggiungendo sale, pepe, mezzo spicchio d'aglio tritato se piace. Cuocete per 10 minuti finchè cotti e insaporiti, mentre carote e broccoli arrivano a cottura.
  4. Sbattete le 4 uova in una ciotola. Se avete lessato le carote, scolate. Se le avete cotte a vapore, trasferitele in una ciotola con due pizzichi di sale. Frullatele. Aggiungete 80g di ricotta e un terzo dell'uovo sbattuto, 15g di parmigiano e mescolate.
  5. Stesse dosi per le erbette e per i broccoli: 80g di ricotta, 15 di parmigiano e un terzo delle uova sbattute. Per i broccoli: non frullateli ma schiacciateli con la forchetta lasciandoli un po' grossolani.
  6. Avrete creato 3 composti colorati diversi. Spennellete l'interno degli stampini singoli o della teglia per muffin con olio di semi e spolverate di pangrattato per estrarli meglio dopo la cottura. Riempite gli stampini fino all'orlo. Appoggiateli (o appoggiate la teglia muffin) su una seconda teglia in cui verserete l'acqua per un terzo della sua altezza. In questo modo cuocerete gli sformatini a bagnomaria. Potete anche cuocerli normalmente.
  7. Sformati colorati di verdure
    Infornate a 180 gradi per circa 25/30 minuti, fate la prova dello stecchino di legno: deve risultare asciutto. Sformate quando raffreddati, aiutandovi con un coltellino di legno.

Note

Sformato vegan di cavolfiore
Sformato vegan di cavolfiore con copertura di verza

Per uno sformato più grande? Provate con il cavolfiore e copritelo con la verza: qui il procedimento!

Voti: 4
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Sformati colorati di verdura - Ultima modifica: 2021-12-03T01:38:05+01:00 da Chiara Fumagalli
Sformati colorati di verdura - Ultima modifica: 2021-12-03T01:38:05+01:00 da Chiara Fumagalli