Seppioline grigliate al pangrattato profumato

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 30 minuti 10 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Pulite le seppioline: separate i tentacoli dal sacco, eliminate l’osso trasparente, le interiora, gli occhi, la bocca e apritele. Lavatele con cura e asciugatele con carta da cucina, lasciandole un poco umide.
  • Mescolate in una terrina pangrattato, timo e prezzemolo, una presa di sale e il formaggio. Unite le seppie e mescolate ancora. Quindi prendete un pezzo alla volta, sgrondatelo dell’eccesso di condimento e sistematelo sulla griglia a libretto. Visto che i tentacoli tendono a cadere, infilzatene 3-4 alla volta in uno stecchino o in uno spiedino.
  • Adagiate la griglia sulla brace, giratela a metà cottura e, alla fine, accomodate le seppie in un piatto, conditele con appena un filo d’olio e servitele. È anche possibile grigliare le seppie senza condimenti e insaporirle poi con un filo d’olio aromatizzato da uno spicchio d’aglio schiacciato, una manciata di foglioline di maggiorana, un pizzico di sale e pepe.
Recipe Notes

Per non sovrastare il gusto delicato delle seppioline grigliate, sarà opportuno utilizzare un vino che abbia nerbo ed equilibrio: Pinot Bianco dell’Alto Adige.

Seppioline grigliate al pangrattato profumato - Ultima modifica: 2016-11-17T18:58:24+01:00 da