Risotto al radicchio con fagioli e nocciole

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 20 minuti 30 minuti
Istruzioni
  • Sminuzzate le foglie di salvia, mettetele in un pentolino insieme a 4-5 cucchiai d’olio e rosolatele a fuoco molto basso per qualche minuto.
  • Frullate i fagioli con alcune delle foglie di Bel colore rosso rubino, sapore amarognolo e croccantezza: ecco gli elementi del successo del radicchio rosso. Facile da abbinare con gli altri ortaggi di stagione, formaggi, cereali, pesce e legumi, col radicchio è possibile creare mille ricette diverse e intriganti, per la gioia non solo del nostro palato ma anche degli occhi e del naso salvia rosolate, allungando col brodo che serve per ottenere una salsa abbastanza fluida. Filtratela con un setaccio e aggiustate di sale.
  • Tritate la cipolla e doratela per 8’ nell’olio della salvia privato dell’erba. Aggiungete il riso e tostatelo per 3’, bagnate col vino rosso e fatelo sfumare bene. Versate qualche mestolata di brodo bollente, proseguite per qualche minuto unendo poco brodo alla volta, e aggiungete a metà cottura il radicchio sottilmente affettato.
  • Mantecate il riso al dente con la crema di fagioli, mescolando per 2’. Distribuite nei piatti, cospargete il risotto con un trito di nocciole e di foglie di sedano e servite.
Recipe Notes

Il ricordo di salvia è una delle caratteristiche del Sauvignon di Lison Pramaggiore,
vino bianco facile da bere e dotato di una piacevolissima coerenza aromatica.

Risotto al radicchio con fagioli e nocciole - Ultima modifica: 2020-09-23T17:42:45+02:00 da