Risotto al tartufo nero con sedano rapa

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 15 minuti 60 minuti
Istruzioni
  • Lavate il sedano rapa eliminando ogni traccia di terra. Pelatelo e sistematene le bucce in una pentola con circa 1,3 l d’acqua, la carota e il porro a pezzi, l’alloro, l’alga, un po’ di sale e qualche grano di pepe verde. Fate bollire per 30 minuti, filtrate il brodo e tenetelo in caldo.
  • Tagliate a pezzetti il cipollotto (o la parte tenera del secondo porro), il sedano rapa e tritateli nel mixer fino a ottenere un trito grossolano. Rosolatelo in padella con un cucchiaio d’olio e poi aggiungete un mestolo di brodo bollente, coprite con un coperchio e proseguite per almeno 8-10 minuti.
  • Tostate il riso a secco in una casseruola per 2 minuti, poi sfumate con il vino. Aggiungete il trito stufato, uno-due mestoli di brodo e portate a cottura, mescolando e aggiungendo altro brodo al bisogno. Controllate il sale e pepate.
  • Levate il risotto dal fuoco e mantecatelo con il restante olio e metà del tartufo grattugiato. Distribuitelo nei piatti e terminate con il resto del tartufo ridotto in lamelle con una mandolina.
Risotto al tartufo nero con sedano rapa - Ultima modifica: 2018-10-09T16:15:43+00:00 da