Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
20 minuti
300 chilocalorie

Istruzioni

  1. Amalgamate la farina di frumento con la farina di castagne e un pizzico di sale, versatevi sopra il succo di mela e impastate con le mani per 5 minuti. Date all’impasto una forma di palla, ricopritelo con pellicola da cucina e lasciatelo riposare per un’ora.
  2. Tritate finemente la scorza del limone e poi spremetelo.
  3. Pelate le mele golden e tagliatele a pezzetti regolari. Fatele saltare a fuoco sostenuto in una padella insieme alla cannella e allo zucchero di canna per una decina di minuti. Alla fine eliminate la stecca di cannella e insaporitele con l'uvetta, i pinoli, poco succo di limone e la sua scorza.
  4. Stendete la pasta riposata con un mattarello ricavando una sfoglia molto sottile. Aiutandovi con un coppapasta del diametro di 8 centimetri riducete la sfoglia in tanti dischetti.
  5. Sistemate al centro di ogni tondo un cucchiaio di farcia alle mele e richiudetelo in modo da ottenere un raviolo a forma di mezzaluna. Premetene bene i bordi per evitare che i ravioli si aprano durante la cottura.
  6. Friggeteli in abbondante olio a 180 °C per 4 minuti, scolandoli su carta da cucina. Serviteli caldi decorandoli con tocchetti della mela rossa lasciata con la buccia, erbe e fiori commestibili.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Ravioli dolci alle castagne con mele e uvetta - Ultima modifica: 2016-11-18T00:18:24+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome