Ravioli di triglia alle erbe

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 60 minuti 20 minuti
Ingredienti
Per la pasta
Per il ripieno
Per il condimento
Istruzioni
  • Preparate la sfoglia impastando insieme la semola, le uova, un cucchiaino d’olio e un pizzico di sale. Coprite l’impasto e lasciatelo riposare per mezz’ora
  • Scaldate in una padella per 2-3 minuti 3 cucchiai d’olio con 2 cucchiai di un trito preparato con lo spicchio d’aglio e il mazzetto misto con prezzemolo, erba cipollina e timo, poi adagiate le 8 triglie pulite e cuocetele a fuoco medio 3 minuti per parte, salandole appena.
  • Tritate grossolanamente la polpa di 6 triglie e mescolatele alla mollica (già ammollata nel latte, strizzata e sbriciolata), al parmigiano, al tuorlo, a una presa di noce moscata e di pepe, al cucchiaino di timo, a un cucchiaino d’olio e alla panna sufficiente per rendere morbido il composto. Salate se serve.
  • Tirate 2 sfoglie uguali. Su una sistemate una noce di ripieno ogni 4-5 cm, coprite con l’altra sfoglia, premete tra un mucchietto e l’altro e tagliate con la rondella tagliapasta ottenendo i ravioli.
  • Scaldate 2-3 cucchiai d’olio nella padella del pesce, aggiungete le 2 triglie, unite il pomodoro, una presa di sale e di peperoncino, insaporite per 2-3 minuti a fuoco vivace.
  • Lessate i ravioli, versateli nella padella, unite un cucchiaio di timo e servite.
Recipe Notes

La saporita triglia merita un bianco di pari intensità e freschezza come il Vermentino della Riviera Ligure di Ponente, di cui si sta ultimamente riscoprendo il valore.

Ravioli di triglia alle erbe - Ultima modifica: 2016-11-17T17:15:36+01:00 da