Quiche di indivia belga all’uvetta

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
6 persone 40 minuti 50 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Mondate l’indivia belga e tagliatela a metà per il lungo, avendo cura di lasciare un po’ di base per consentire che le foglie rimangano attaccate. Poi spennellate i mezzi cespi, meglio ancora massaggiateli, con 2 cucchiai d’olio e conditeli con un pizzico di sale e di pepe, in modo che si insaporiscano anche internamente. Lasciateli riposare per circa 20 minuti.
  • Scaldate uno-due cucchiai d’olio in una padella larga e mettetevi a brasare, senza sovrapporli, i mezzi cespi di belga, prima dal lato del taglio e poi dall’altro lato. Coprite con un coperchio e proseguite la cottura per una decina di minuti, voltando qualche volta la verdura in modo che cuocia in modo omogeneo. Appena i cespi diventano ben rosolati, aggiungete l’uvetta, il succo d’arancia e fate deglassare, muovendo la padella affinché non si attacchino e il liquido raggiunga bene ogni parte dell’indivia. Salate, pepate e proseguite la cottura, abbassando il fuoco quando il succo d’arancia è sfumato, fino a quando anche l’interno della belga diventa tenero e il fondo si è asciugato bene (ci vorranno circa 10 minuti). Lasciate raffreddare.
  • Stendete la pasta brisée o la sfoglia e foderatevi una teglia rettangolare di circa 20×30 cm (se non è antiaderente, foderatela con carta da forno).
  • Battete le uova con il latte, unite il caprino e continuate a lavorare fino a ottenere un composto omogeneo, poi conditelo con un pizzico di sale, di pepe e unite il parmigiano. Versatelo delicatamente nel guscio di pasta, quindi disponetevi i cespi di belga con la parte del taglio verso l’alto.
  • Infornate la quiche a 200 °C per circa 30 minuti o fino a doratura. È buonissima sia tiepida che a temperatura ambiente. Se preferite, potete anche servirla come antipasto per 8 persone.
Quiche di indivia belga all’uvetta - Ultima modifica: 2021-11-10T16:42:13+01:00 da